Incidente di Pianvallico. La vittima è Edjon Kapllani

Le condoglianze della redazione

Attualità
visibility17665 - mercoledì 24 aprile 2019
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Incidente di Pianvallico. La vittima è Edjon Kapllani
Incidente di Pianvallico. La vittima è Edjon Kapllani © n.c.

Si chiama Edjon Kapllani, 26 anni, il ragazzo di nazionalità albanese deceduto nella nottata tra martedì e mercoledì nel tremendo incidente avvenuto a Pianvallico (tra Scarperia e San Piero) all'altezza della curva dove si trova la ditta Rosss.

Secondo quanto si appende il ragazzo era in auto (una Seat Ibiza condotta da un amico anche lui 26enne, residente a Campomigliaio) insieme al fratello 19enne.

 

Edjon abitava a Borgo San Lorenzo con la famiglia (prima aveva abitato a San Piero a Sieve) e secondo le prime ricostruzioni si stava recando a Scarperia (accompagnato in auto dal fratello e dall'amico) dove si doveva fermare a dormire dalla fidanzata. Quella curva maledetta, però (forse complice la velocità) non gli ha lasciato scampo, e l'auto, sbandata, si è accartocciata (sul fianco) contro un albero.

Il povero ragazzo, come detto, sarebbe morto nello schianto e, una volta estratto dai Vigili del Fuoco, i sanitari non hanno potuto fare niente per salvarlo. Gli altri due ragazzi, come detto, sono stati portati in ospedale in codice rosso. Il 19enne (fratello della vittima) sarebbe in condizioni migliori e, per quanto ferito, non desterenne particolari preoccupazioni. Per il conducente dell'auto, invece, si segnalano gravi ferite nella parte inferiore del corpo.

I rilievi, come detto, sono stati condotti dai Carabinieri di Borgo San Lorenzo, che stanno eseguendo tutte le verifiche di rito. La vittima, negli anni scorsi, aveva lavorato anche nel campo dell'edilizia; in una nota ditta mugellana gestita da connazionali.

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti