Linea Diretta: Giampiero Mongatti candidato Sindaco a Barberino

Attualità
visibility2406 - lunedì 25 marzo 2019
di Viola Arinci
Più informazioni su
Linea Diretta: Giampiero Mongatti candidato Sindaco a Barberino
Linea Diretta: Giampiero Mongatti candidato Sindaco a Barberino © n.c.

Oggi inizia la nostra rubrica "Linea Diretta", dedicata alle prossime amministrative del 2019. OK!Mugello promuove una nuova iniziativa per far sì che i cittadini di ogni comune del Mugello abbiano un quadro ben preciso e chiaro del futuro che si sta prospettando, in vista delle elezioni di Maggio. La rubrica intende realizzare una video intervista per ogni candidato a sindaco del Mugello, producendo così un video della durata di 30 minuti che verrà pubblicato su OKMugello senza una cadenza periodica prestabilita.

Il primo incontro ravvicinato è stato il sindaco di Barberino di Mugello Giampiero Mongatti, candidato per il secondo mandato con Pd, Psi – che già lo avevano sostenuto nel 2014 - e l’aspettativa è quella di avere anche un contributo civico.

Durante l’intervista sono state affrontate varie tematiche riguardanti Barberino di Mugello e il modo in cui l’amministrazione Mongatti e il sindaco stesso si sono approcciati a esse. E’ stato affrontato il problema dell’edilizia scolastica, con l’adeguamento antisismico della scuola di Cavallina, partito poche settimane fa, e con l’avvio di un percorso per l’adeguamento antisismico e di risparmio energetico per gli edifici della scuola elementare e media di Barberino di Mugello.

Sempre per quanto riguarda la scuola, è stato affrontato il tema del ridimensionamento scolastico. Secondo Mongatti questo problema potrebbe essere affrontato efficacemente mostrando alla Regione e soprattutto al Ministero la situazione straordinaria in cui si trovano le scuole dell’Alto Mugello, che quindi hanno bisogno di un’ attenzione particolare da parte delle amministrazioni. Sarebbe opportuno, quindi, che si continuassero ad avere deroghe per far sì che queste scuole mantengano la loro autonomia.

Altro tema affrontato è stato il porta a porta, iniziato lo scorso dicembre, e la realizzazione dell’isola ecologica.  La zona individuata per la realizzazione di quest’ultima e già messa a disposizione per Alia è quella della Lora (zona industriale di Barberino di Mugello). Intanto Alia fornirà degli ecofurgoni che, anche se non possono sostituirsi all’isola ecologica, offriranno un servizio per i cittadini.

Il Castello di Cafaggiolo e il Lago di Bilancino sono due grandi risorse per Barberino e per il Mugello in generale: stanno procedendo i lavori per la nuova strada nei pressi di Cafaggiolo  - finanziata dalla Regione Toscana - e anche quelli che riguardano il piano urbanistico. Per quanto riguarda il lago, la Regione ha finalmente ottenuto la proprietà delle sponde del lago, e questo era indispensabile per agevolare modifiche e interventi sul territorio. La Regione ha poi passato la proprietà del lago al Comune di Barberino, e dal 2020 inizieranno vari lavori per potenziare e valorizzare il lago. Intanto inizieranno vari lavori di manutenzione straordinaria finanziati dalla Regione, e tra poche settimane verrà presentato un masterplan che presenta i vari interventi, da realizzarsi dal 2020, che interesseranno il lago.

Il programma LINEA DIRETTA non riceve alcun finanziamento o contributo dalle forze politiche o dalle amministrazioni pubbliche. La redazione inviterà tutti coloro che si candidano a Sindaco per un’intervista, per la quale non saranno concordate nè le domande nè il luogo dell’intervista; aspetti che rimarranno una libera scelta della redazione.

Ascolta l'intervista nel formato podcast

 

Lascia il tuo commento
commenti