Nuovi Occhi sul Mugello. L'11 maggio la premiazione a Dicomano

Attualità
visibility2701 - domenica 05 maggio 2019
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Nuovi Occhi sul Mugello.  L'11 maggio la premiazione a Dicomano
Nuovi Occhi sul Mugello. L'11 maggio la premiazione a Dicomano © n.c.

Un bilancio molto positivo (in termini di partecipazione) per il concorso d'arte Nuovi Occhi sul Mugello. Scrive infatti Annamaria Pecoraro, presidente dell'organizzazione e del premio:

Io e Gianni Calamassi (presidente di Giuria, ndr) siamo estremamente felici di questo risultato e del concorso che sta diventando un vero fiore all'occhiello di comunicazione, trasparenza, solidarietà e professionalità.

Vi informiamo che sono giunte in totale 229 opere nella VI edizione del Premio Internazionale Letterario e d'Arte "NuoviOcchiSulMugello" opere suddivise in: liriche, racconti, opere d’arte e video riguardanti sia

il Mugello che a tema libero.

L’Evento culturale e solidale avrà Cerimonia di premiazione sabato 11/05/2019 presso PALASPORT Indirizzo Via Ciro Fabbroni, 12 nel Comune DICOMANO, con il seguente programma:

  • Saluto del Consiglio della Regione Toscana
  • Benvenuto e ringraziamenti con intervento dei
  • Presidenti Avis Scarperia San Piero, Borgo San Lorenzo e Vicchio e Annamaria Pecoraro (Presidente Nuovi Occhi sul Mugello)
  • Intervento di Stefano Passiatore Sindaco di Dicomano e Giulia Fossi Assessore alla Cultura
  • Presentazione delle Giurie (Presidente Gianni Calamassi)
  • Proclamazione dei vincitori, meritevoli e del Premio alla Carriera
  • Intervento di Tiziana Lorini (Presidente Presidente Associazione Genitori Mugello - Alto Mugello contro l’emarginazione)

Presentatrice ufficiale: Roberta Calce (Speaker radiofonica e Poetessa)

PREMIO CARRIERA: Dario Cecchini musicista

Ospiti d’onore: Fanny Berti (Educatrice)

Si ricorda, inoltre, che l’antologia del concorso sarà disponibile all’acquisto il giorno della cerimonia di Premiazione.

Il ricavato derivante dalla vendita della stessa verrà donato a favore del progetto “Progetto Indaco: teatro con l'altro” di  Vicchio (FI) che gestisce  attività e lavori contro l’emarginazione e la disabilità e verrà data comunicazione del versamento fatto, a tutti i partecipanti dopo la Cerimonia di premiazione.

NOTA ricordiamo ai partecipanti della sezione arte di essere presenti almeno 1 ora prima per allestire opportunamente le loro opere.

Nelle passate edizioni il concorso ha avuto come sede di premiazione Vicchio, Barberino di Mugello, Scarperia, Borgo San Lorenzo e Marradi, tenendo conto del fine solidale (come da nostro statuto) e che ha visto aiutare una realtà di Borgo San Lorenzo (Casa Cristina), di Vicchio (Ricerca scientifica SMARD1), il Fondo di Solidarietà della Consulta delle

associazioni di Marradi, la realizzazione della ludoteca a Barberino di Mugello (progetto seconda stella a destra), il progetto “Nessuno è escluso” curato dall’Associazione “Il DelpHino” onlus e questo anno a favore del “Progetto Indaco: teatro con l'altro” di Vicchio (FI). Clicca qui

Abbiamo patrocinio Avis, Unione dei Comuni, di tutti i Comuni e Proloco del Mugello, del consiglio della Regione Toscana e della Città Metropolitana di Firenze, di Media e Radio)

Collaborano all’iniziativa primis Avis di Scarperia San Piero, Avis Borgo San Lorenzo, Avis Vicchio, Unione dei Comuni, magazine on line Deliri Progressivi. Le opere vincitrici meritevoli e selezionate saranno poi raccolte in un volume antologico e presentate il giorno della premiazione

ANNAMARIA PECORARO – Presidente dell’Associazione e del Premio

GIANNI CALAMASSI - Presidente di Giuria

 

Lascia il tuo commento
commenti