Rinnovo Consigli Pastorali. I candidati a Borgo, Piazzano, Olmi, Sagginale e Polcanto

Attualità
visibility855 - mercoledì 06 marzo 2019
di Aldo Giovannini
Più informazioni su
Rinnovo Consigli Pastorali. I candidati a Borgo, Piazzano, Olmi, Sagginale e Polcanto
Rinnovo Consigli Pastorali. I candidati a Borgo, Piazzano, Olmi, Sagginale e Polcanto © n.c.

Dall’Unità Pastorale della Pieve di San Lorenzo, San Cresci in Valcava, San Miniato a Piazzano, Santa Maria a Olmi, Sacra Famiglia di Sagginale e San Donato in Polcanto, riceviamo questo comunicato che volentieri pubblichiamo:

 Tempo di rinnovo del Consiglio Pastorale per l’Unità Pastorale e, seguendo le indicazioni del Cardinale Arcivescovo Mons. Giuseppe Betori, si eleggerà un unico Consiglio Pastorale Interparrocchiale che sarà così composto: Membri di diritto, I sacerdoti dell’Unità pastorale; una rappresentante della comunità delle Suore Stimmatine. Membri eletti: 5 della parrocchia di Borgo San Lorenzo, 2 per le altre parrocchia dell’Unità Pastorale.

Questi i candidati:

  • Per la parrocchia di Borgo San Lorenzo: Cantini Baluganti Marilisa; Carducci Aiazzi Daniela; Ceseri Fabio; Coppini Andrea; Formichi Terzini Vanna; Guidotti Emilia; Incagli Lorenzo; Macchioni Alfredo; Paoli Luigi; Robilotta Margherita; Tarchi Francesco; Vivoli Lukolic Laura.

  • Per la parrocchia di San Cresci – Sagginale: Cortini Bartolozzi Roberta; Generini Loredana; Smarrini Roberto; Panchetti Mario.

  • Per la parrocchia di Olmi: Casati Maretti Beatrice; Ciucchi Silvia; Consigli Pini Sandra; Tagliaferri Mario.

  • Per la parrocchia di Piazzano: Detti Modi Serena; Fontani Natalino Laura; Gava Fuliotti Paola; Migani Stefano; Paladini Alessandro.

  • Per la parrocchia di Polcanto: Bernini Beatrice; Morozzi Francesca; Nazio Roberto; Signorini Sandra.

    Le elezioni si svolgeranno alle S. Messe di sabato 9 e domenica 10 marzo 2019.

Dalle colonne di OK!Mugello un buon lavoro a tutti coloro che saranno nominati, pubblicando tre immagini della Pieve di San Lorenzo, San Cresci in Valcava in notturna e una panoramica della chiesa di Santa Maria a Olmi. 

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Piero Tarchi ha scritto il 06 marzo 2019 alle 16:36 :

    Bravo Aldo! Ed grazie alla tua passione, al tuo affetto verso il nostro territorio e alla tua professionalit che tante documentazioni sulla vita e socialit dl Mugello, da te conservate sapientemente e amorevolmente, potranno essere indispensabili ai posteri per mantenere la conoscenza di un passato anche remoto che comunque la chiave per sapere chi e come siamo oggi GRAZIE! Rispondi a Piero Tarchi