Borgo. Dopo foto di classe e ricreazione ora è il personale che minaccia sciopero

Attualità
visibility927 - domenica 27 gennaio 2019
di Redazione OK!Mugello
Più informazioni su
Borgo. Dopo foto di classe e ricreazione ora è il personale che minaccia sciopero
Borgo. Dopo foto di classe e ricreazione ora è il personale che minaccia sciopero © n.c.

Chiesto avvio della procedura di conciliazione al Prefetto di Firenze - Dopo la questione della foto di classe negata, dopo quella della ricreazione in aula e dopo quella del sabato libero negato agli alunni del tempo prolungato (questione quest'ultima poi ritrattata) si profilano nuovi problemi per l'istituto comprensivo di Borgo San Lorenzo.

Secondo quanto riporta oggi (domenica 27 gennaio) il quotidiano La Nazione sulla pagine dal Mugello, un altro momento di tensione coinvolgerebbe la dirigente, Patrizia Nappa. Stavolta sono i sindacati (in rappresentanza dei lavoratori) ad essere sul piede di guerra e che hanno scritto al Prefetto di Firenze, Laura Lega, per chiedere l'avvio di una procedura di conciliazione che eviti di arrivare allo sciopero.

Tra le accuse mosse alla dirigente, vi sarebbe quella di aver eliminatro punti 'delicati' dall'odine del giorno del Collegio dei Docenti, quella di non aver adottato il Piano delle Attività per il personale Ata, o di aver modificato l'orario di servizio dei docenti.

Una situazione tesa, insomma, che nelle scorse settimane avrebbe anche causato malori da stress in alcuni lavoratori, con conseguente intervento del 118.

Insomma, vedremo nei prossimi giorni se si troverà un accordo o se sai arriverà allo sciopero.

 

Lascia il tuo commento
commenti