Dall'operetta al Musical a Scarperia

Attualità
visibility183 - martedì 08 febbraio 2011
di Aldo Giovannini
Più informazioni su
Dall'operetta al Musical a Scarperia
Dall'operetta al Musical a Scarperia © n.c.

Dopo il grande successo ottenuto a Borgo San Lorenzo al Centro Incontri, giovedì prossimo10 febbraio 2011, alle ore 20.45, presso l’Auditorium della Scuola Media di Scarperia, l’Associazione culturale “Letizia Tozzi-Progetto Musica”, che gestisce le scuole comunali di musica di Borgo San Lorenzo, di Barberino di Mugello e di Scarperia, presenta una serata di ascolto che, dalle più belle pagine delle Operette, arriverà fino ai più noti successi internazionali dei moderni Musicals.

Un viaggio di ben due secoli attraverso l’Europa e l’America. L’Operetta, propriamente detta, nacque, infatti, nel 1855 grazie alla creazione “Les deux aveugles” (I due ciechi) di Jacques Offenbach, con l’inaugurazione del Teatro Les Bouffes Parisiennes, ed è caratterizzata da trame brillanti e da musiche vivaci e spiritose o languide e patetiche, sempre ben costruite.

 

Fu proprio Offenbach che, scritti ben 100 lavori, decise di portarla a Vienna; da qui Johann Strauss ne farà suo il genere, raggiungendo l’apice della fama con “Die Fledermaus” (Il pipistrello), andato in scena nel 1874. Contemporaneamente a lui, questo prolifico periodo fu coronato dalla produzione di Franz Lehar che, nel 1905, si impose sulla scena con “Die lustige Witwe” (La vedova allegra).

Dall’800 al ‘900 con il Musical, la commedia musicale americana, nata a Broadway negli anni Venti del ‘900, ma derivata dall’Operetta europea parigina e viennese. Molti i grandi compositori che hanno sposato questo genere: da George Gershwin, a Cole Porter, a Kurt Weill a Leonard Bernstein, solo per citarne alcuni. Gli interpreti mugellani, docenti delle scuole di musica gestite dall’Associazione “Letizia Tozzi-Progetto Musica”, che trascineranno il pubblico in questo viaggio musicale saranno la soprano Costanza Renai, il tenore Gianni Mini e il suo Coro “La Nota Fantasma”, accompagnati al piano dalla Prof.ssa Silvia Carletti. È necessario iscriversi alla serata. Il costo del biglietto d’ingresso è di 2.00 Euro. Per informazioni e iscrizioni rivolgersi alla Biblioteca Comunale di Borgo San Lorenzo, tel. 055.84.57.197.
(A.G.)

Foto 1 (in alto): Il direttore Gianni Mini

 

Foto 2 (qui sopra): La pianista Silvia Carletti e la soprano Costanza Renai

Foto 3 (qui sopra): La locandina del concerto

 

 

Lascia il tuo commento
commenti