Ciclismo: prima vittoria da professionista per Riccardo Chiarini

Attualità
visibility607 - mercoledì 04 agosto 2010
di Fabrizio Paoli
Ciclismo: prima vittoria da professionista per Riccardo Chiarini
Ciclismo: prima vittoria da professionista per Riccardo Chiarini © n.c.

 Riccardo Chiarini ha conquistato la sua prima vittoria da professionista. Domenica 1° agosto il 26enne ciclista di Marradi si è aggiudicato il "Trofeo Matteotti", la storica classica che si disputa a Pescara, giunta all'edizione numero 64.

In una volata ristretta Chiarini ha superato Leonardo Bertagnolli, il colombiano Miguel Ángel Rubiano Chávez e Domenico Pozzovivo. Una grande soddisfazione per un atleta che nelle sue prime stagioni nell'élite del ciclismo si era dedicato soprattutto a compiti di "gregariato".

Riccardo Chiarini è nato a Faenza il 20 febbraio del 1984 da una famiglia di origine marradese, per la precisione di Crespino del Lamone.

E' figlio d'arte: il padre Vittorio è stato a sua volta ciclista professionista negli anni '60 e '70. Riccardo Chiarini, alto 183 cm. per 70 kg. di peso, ha compiuto la classica trafila nelle categorie giovanili prima di compiere il grande salto all'età di 22 anni.

Chiarini è alla quinta stagione nel ciclismo professionistico: ha debuttato nel 2006 con la maglia della 3C, dal 2007 al 2009 ha corso per la LPR, mentre da quest'anno è passato nelle file della De Rosa-Stac Plastic.

In carriera può vantare due partecipazioni al Giro d'Italia, nel 2008 e nel 2009 con la LPR. In entrambe le circostanze è riuscito a mettersi in luce ed a concludere la corsa, che ha disputato con il compito di appoggiare i capitani della squadra.

Nel 2010 il suo team, di categoria Continental, non è stato invitato alla "corsa rosa" e Chiarini è stato costretto a ripiegare su altri obiettivi.

 

Nella foto Riccardo Chiarini con la maglia della LPR

 

Lascia il tuo commento
commenti