Raccolta e riciclo occhiali usati. Lions Club Mugello in prima linea

Attualità
visibility261 - venerdì 20 maggio 2022
di Redazione
Gli occhiali
Gli occhiali © Lions

​Prosegue il Service Occhiali Usati che vede il Club mugellano tra i maggiori contributori in Italia del Centro Lions per la raccolta degli Occhiali usati ove vengono stoccati gli occhiali raccolti nell’ambito del Programma Lions di Raccolta e Riciclaggio di Occhiali da Vista. Si tratta di un Service di rilevanza nazionale, adottato ufficialmente quale attività di servizio del Lions ClubsInternational nell’ottobre 1994, anche se i Lions sono impegnati nel riciclaggio degli occhiali da vista usati da oltre 70 anni.

È una attività di servizio molto semplice che permette di aiutare il prossimo senza alcuna spesa aggiuntiva. Gli occhiali obsoleti (quelli che i portatori di lenti non usano più e che restano depositati in casa perché si esita a gettarli) vengono raccolti dai Lions e da altri volontari per essere riciclati in uno dei diciannove Centri Lions per il riciclaggio di occhiali da vista esistenti nel mondo che nel solo 2021 hanno collazionato circa 6 milioni di paia di occhiali da vista usati per poi distribuirne oltre 2,8 milioni nelle nazioni in via di sviluppo.

Gli occhiali vengono puliti, riparati e classificati a seconda della gradazione, per essere distribuiti dai volontari Lions e da altre organizzazioni che si occupano della protezione della vista nei paesi in via di sviluppo.

“A te non servono più, ma possono aiutare qualcuno a riacquistare la vista”. Infatti l’Organizzazione Mondiale per la Sanità ha stimato che la vista di circa un quarto della popolazione del mondo possa essere migliorata attraverso l’uso di lenti correttive, ma sfortunatamente molti non possono permettersi un paio di occhiali.

Negli Stati in via di sviluppo, un esame degli occhi costa quanto il salario di un mese, e un solo dottore spesso è al servizio di una comunità di centinaia di migliaia di persone. In molte aree, un cattivo o trascurato funzionamento della vista può costringere gli adulti alla disoccupazione ed estromettere i bambini fuori dalle classi scolastiche. Gli occhiali da vista sono decisamente utili perché molte delle persone che li ricevono sono artigiani che ne hanno bisogno per poter svolgere il loro lavoro con precisione o studenti che li usano per studiare o altre persone che senza di essi sono estraniate dal mondo.

Grazie all’impegno di tutti i soci, ma particolarmente di Antonio Venturini, e alla collaborazione della ditta Key Optical Europe de La Torre (Scarperia e San Piero), nella correnteannata lionistica il Club mugellano ha raccolto e conferito al Centro Lions per la raccolta degli Occhiali ben 2.285 montature, 160 lenti sfuse e 112 occhiali da vista.

“Anche quest’anno dobbiamo essere grati alla generosità di Sabrina Regé, titolare e proprietaria della Key Optical Europe de La Torre, e all’impegno del nostro Socio Antonio Venturini che, nel solco di una collaborazione oramai pluriennale, hanno permesso di raggiungere un risultato davvero eccezionale”, afferma soddisfatto Sandro Bettini, Presidente del sodalizio mugellano.

Fonte Lions Club Mugello

Lascia il tuo commento
commenti