Tornano a Firenzuola i sapori e i colori di Dal Bosco e dalla Pietra. Info e programma

Nei weekend 16-17 e 23-24 ottobre un’edizione 2021 all’insegna delle “Radici”

Attualità
visibility388 - giovedì 14 ottobre 2021
di redazione
Più informazioni su
Allestimento
Allestimento © Comune Firenzuola

Musica, cultura, artigianato, arte e specialità locali, ma anche giochi, spettacoli, intrattenimento e molto altro ancora. Torna a Firenzuola nei weekend 16-17 e 23-24 ottobre Dal Bosco e dalla Pietra, la mostra-mercato che celebra la natura attraverso la pietra serena e i prodotti agricoli del territorio, organizzata dalla Proloco del borgo appenninico.
Fil rouge della 26^ edizione, il tema delle “Radici”, sviluppato a partire da un’installazione che trasforma il centro di Piazza Agnolo in un vero e proprio giardino all’italiana, con figure geometriche e 31 lastre in pietra serena, una per ciascuno dei ‘popoli’ medioevali originari della zona. Un fulcro dal quale si sviluppa sotto forma di ramificazione tutta l’area espositiva, che ospita anche la 2^ edizione del Gioco dell’Oca, con le caselle dedicate ai luoghi più affascinanti del territorio.

Su il sipario questo sabato 16 ottobre (ore 19:00) al Cinema Don Otello Puccetti, con lo spettacolo di danza della Dream Academy, dedicato ai suoni della natura e al contatto con la pietra.

Domenica 17 ore 10:00, apertura degli stand espositivi e gastronomici in centro storico, dalla mostra mercato della pietra serena e dei marroni a quella dell’artigianato e degli altri prodotti tipici locali, ma anche tante occasioni di intrattenimento per i più piccoli, con i laboratori didattico-esperienziali “La natura delle storie”, i giochi di “Stappa il tappo e vinci” e il raduno dei cani terranova (10:30), dedicato agli amici a quattro zampe. Alle 11:00, appuntamento in piazza con l’inaugurazione ufficiale della manifestazione e alle 12:00 spazio al gusto con il Girarrosto sotto la Rocca, 8 metri di girarrosti e ghiotta di patate, il cui ricavato sarà devoluto all’ospedale Meyer di Firenze. Nel pomeriggio, al via il Gioco dell’Oca (ore 14:30) e la XXI rassegna di cori polifonici (17:00). Chiusura ‘di fuoco’ alle 18:00 con lo spettacolo di giocoleria de I Mercenari.

Tante le mostre in programma a partire dal sabato 17, dalla mostra “Simposio Antonio Berti” al Museo della pietra serena, con le sculture dei giovani artisti e le fotografie di Francesco Noferini su “Le cave di pietra serena a Firenzuola”. “Radici” raccoglie le immagini dei borghi abbandonati dell'Appennino, mentre la mostra "Nella pupilla dell’aquila i giusti di ogni tempo...” presenta lavori e disegni degli alunni dell’Istituto Comprensivo di Firenzuola (Ex-Seminario), poi ancora “Le casine fumanti” sui seccatoi di Firenzuola, “Firenzuola e l’acqua” e l’esposizione divulgativa del Gruppo Micologico Fiorentino.

Sabato 23 ottobre si riprende con l’Oktoberfest Firenzuolino alla Società sportiva di largo Garibaldi.
 Domenica 24 si prosegue dalle 10:00 con stand e mostra-mercato. In programma anche l’esposizione didattica e lo spettacolo con i rapaci dell’Antica Falconeria Toscana (15:30), l’incontro alla scoperta del libro “Le pietre magiche di Firenzuola di Filippo Bellandi e, durante tutta la giornata, animazione musicale con i ritmi afro-brasiliani della street band Bloco Bandito.
Dal Bosco e dalla Pietra è realizzato in collaborazione con il Comune di Firenzuola e grazie al supporto di CCN-Associazione commercianti e artigiani Firenzuola, Gruppo Alpini di Firenzuola, Società sportiva Firenzuola, Società sportiva Traversa, Società sportiva di Piancaldoli, Polisportiva Artemisia, Società sportiva Cornacchiaia, Dream Academy asd, Scuola di musica Dario Vettori liutaio, associazione Pier Giuseppe Sozzi

Qui il programma completo

Lascia il tuo commento
commenti