Borgo e la 'tassa sull'ombra'. Una commerciante denuncia aumenti del 150%

Denuncia anche la scomparsa della piazzola per il carico e scarico merci.

Attualità
visibility700 - martedì 27 luglio 2021
di Redazione
Più informazioni su
Tenda negozio
Tenda negozio © N.c.

Una commerciante borghigiana, la titolare della merceria posta prima dell'ospedale del Mugello lungo Viale della Resistenza, ha scritto a OKMugello per denunciare i consistenti aumenti della tassa per l'occupazione del suolo pubblico nel caso delle tende apposte alle vetrine (ironicamente chiamata 'tassa sull'ombra', in quanto i manufatti, ossia le tende, non sono installate al suolo). Mentre infatti per ristoranti e bar vi sono le esenzioni dettate dall'emergenza sanitaria, per permettere di installare i tavolini all'esterno, questo fattispecie ha visto nei vari comuni aumenti più o meno consistenti, fino a raggiungere oltre il 100% di incremento. 

Scrive Marianna: "Dopo un periodo veramente difficile, nel quale i guadagni si sono letteralmente volatizzati, non mi aspettavo un aumento dell'occupazione suolo pubblico da 11,36 euro metro quadro a 18,11 euro a metro quadro, dopo che il sindaco aveva annunciato che avrebbe aiutato la nostra categoria". Un aumento che nel suo caso significa pagare quest'anno 255 euro invece di 109.

Naturalmente ha scritto al sindaco di Borgo, Paolo Omoboni, e all'assessore competente Carlotta Tai. Vedremo se e cosa le sarà risposto. La signora Marianna denuncia poi anche un altro problema. Ossia il fatto che con la realizzazione della ciclabile sarebbe scomparso lo 'stallo' di sosta per il carico e scarico merci. Con il risultato che i furgoni dei corrieri si fermano semplicemente al centro della carreggiata sull'isola spartitraffico.  

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • ago60 ha scritto il 29 luglio 2021 alle 09:39 :

    e per i passi carrabili? e per chi ha la sfortuna di avere le fosse biologiche sul marciapiede? un ladrocinio!!! continuate a votarli ed ecco cosa succede Rispondi a ago60

  • IlSindacoHaSempreRagione ha scritto il 27 luglio 2021 alle 09:30 :

    Continuano le mirabolanti imprese del comune più fantasmagorico che il Mugello ricordi... prima o poi ne faranno una serie tv. Rispondi a IlSindacoHaSempreRagione