Discarica Il Pago. La lista Bene Comune replica a Scarpelli. E precisa

Attualità
visibility331 - sabato 24 luglio 2021
di Redazione
Più informazioni su
Discarica il Pago
Discarica il Pago © i.i.

Quanto riceviamo dalla lista Bene Comune:

SI’. Forse è la volta buona della chiusura definitiva della discarica IL PAGO, e naturalmente siamo TUTTI molto contenti. 

Con questo comunicato vogliamo restituire a tutti i cittadini di Firenzuola una ricostruzione dei fatti quanto più rispondente al vero e quanto più nitida possibile. Richiamiamo tra l’altro l’attenzione del Vicesindaco Guidarelli e del Sindaco Buti in quanto nel comunicato apparso sulla pagina facebook dello stesso Sindaco viene fatta una dichiarazione non corretta, che per chiarezza riprendiamo: “Finalmente, dopo le reiterate richieste della Lega e soprattutto dei firenzuolini, la Regione Toscana ha deciso di sancire lo stop all’ampliamento della discarica il Pago. Il sesto lotto è stato stralciato dal Piano Regionale dei Rifiuti e non si farà“. 

Purtroppo, infatti, il sesto lotto non è ancora stato stralciato, la commissione ambiente ha nella sostanza solo chiesto di toglierlo; per avere lo stralcio occorre aspettare una legge regionale che lo tolga nell’ambito del nuovo Piano Regionale dei Rifiuti.

Ripercorrendo cronologicamente gli eventi si comprende meglio quanto avvenuto:

📌14 maggio 2021: presentazione interrogazione da parte del Consigliere Maurizio Sguanci dell’Area della maggioranza (Italia Viva), su nostra istanza, per l’eliminazione dal Piano Regionale Rifiuti del 6° lotto della Discarica Il Pago;

📌20 luglio 2021: Risposta scritta dell’Assessore Monni, a nome della Giunta Regionale Toscana, che ribadisce la ferma volontà di rinuncia definitiva alla realizzazione del 6° lotto della discarica il Pago di Firenzuola e la concretizzazione formale nell’ambito del nuovo Piano Regionale di gestione dei Rifiuti. Tale comunicazione ufficializzata per iscritto dall’Assessore costituisce un vincolo formale per i successivi atti della Giunta Regionale relativamente alla discarica del Pago di Firenzuola. 

📌21 luglio 2021: Presentazione di una mozione della Lega in Commissione Ambiente del Consiglio Regionale, sostanzialmente fatta propria ed approvata dalle altre forze politiche (della maggioranza e della minoranza), importante per il valore della condivisione generale, ma che da sola non costituisce  alcun vincolo giuridico in senso stretto per l’operato della Giunta Regionale che potrebbe non applicarlo; infatti, come già avvenuto per il 5° lotto, dove a fronte di una mozione dell’intero Consiglio regionale che impegnava la Giunta Regionale a non attivare il predetto 5° lotto, la Giunta autorizzò ugualmente la riapertura della discarica. 

Comunque tutto bene quel che finisce BENE per Firenzuola.

Finalmente un impegno formale della Giunta Regionale (che non ha a che vedere con la mozione, ma con la risposta della Monni alla interrogazione fatta presentare dal nostro gruppo) per la non attivazione del 6° lotto!

La libertà di pensiero, nonché quella politica, del nostro gruppo ci permette di valutare con trasparenza e chiarezza quanto avvenuto senza essere annebbiati dalla voglia di mettere ridicole “bandierine politiche” per presunti meriti strumentalizzando gli eventi.

Quanto avvenuto è un passo importante e speriamo decisivo per la vittoria di tutta Firenzuola, dei suoi cittadini e del nostro bellissimo territorio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia il tuo commento
commenti