Pinqua. Ecco gli interventi a Barberino e a Galliano: Ex Casa del Fascio e uno nella frazione

Attualità
visibility431 - venerdì 23 luglio 2021
di Redazione
Più informazioni su
Casa
Casa © Pixabay

Sono investimenti dello Stato indirizzati a riqualificare e incrementare il patrimonio destinato all'edilizia residenziale sociale, a rigenerare il tessuto socio-economico, a incrementare l'accessibilità, la sicurezza dei luoghi e la rifunzionalizzazione di spazi e immobili pubblici, nonché a migliorare la coesione sociale e la qualità della vita dei cittadini, in un’ottica di sostenibilità e inclusività.

Per il Comune di Barberino saranno finanziati i due progetti di riqualificazione e valorizzazione dell’Ex Casa del Fascio e di un immobile di propietà del Comune in Corso Marco da Galliano, proprio nella frazione di Galliano. Il valore complessivo dei due progetti è di circa 2 milioni di Euro, di cui una parte già finanziati in precedenza da Regione Toscana e Comune di Barberino.

“Siamo davvero molto felici di apprendere questa bellissima notizia - commenta il Sindaco di Barberino Giampiero Mongatti – ed il piacere è duplice nel vedere che tutti i progetti presentati come ambito territoriale Mugello saranno finanziati. Segno dell’ottimo lavoro fatto come territorio ed anche, soprattutto, dell’ennesima dimostrazione delle grandi potenzialità che abbiamo come area. I tempi di liquidazione dei contributi non sono ancora chiari, ma i due progetti finanziati per Galliano, strategici per l’ente e per la frazione, sono già in fase avanzata di progettazione. Mi preme ringraziare di cuore la città Metropolitana di Firenze, il Sindaco Dario Nardella e i consiglieri metropolitani Monica Marini e Tommaso Triberti per il grande risultato ottenuto”.

 

Lascia il tuo commento
commenti