La bella storia dell'ex asilo di Santa Brigida. Salvato da una petizione online

Uno spazio usato da tutta la comunità, che rischiava di diventare inservibile, sarà recuperato

Attualità
visibility204 - mercoledì 14 aprile 2021
di Redazione
Più informazioni su
L'ex asilo di Santa Brigida
L'ex asilo di Santa Brigida © N.c.

S. Brigida, un piccolo paesino della campagna fiorentina, nel comune di Pontassieve, è la location di una storia che vede come protagonisti dei ragazzi intenti a salvare un luogo simbolo e punto di riferimento per la vita sociale di tutta la comunità, l’ex-asilo della parrocchia di S. Brigida. Feste di compleanno, pranzi e cene per celebrare una comunione, ma soprattutto attività educative, centri estivi, mostre di arte in collaborazione con enti locali e conferenze. Tutto in un unico luogo. Per questo quando l’ex-asilo è diventato inagibile a causa di infiltrazioni di acqua dalla terrazza sovrastante, i ragazzi della parrocchia hanno lanciato su GoFundMe una raccolta fondi per realizzare i lavori di ristrutturazione del tetto.

L’interesse per l’ex-asilo ha attivato una gara di solidarietà che in breve tempo ha permesso di raggiungere e superare l’obiettivo di 1.500 euro. “Ce l’abbiamo fatta! Grazie per averci aiutato. La raccolta è formalmente terminata, ma in pratica è ancora aperta per chi volesse darci una mano! I costi dei lavori superano infatti l’obiettivo che ci siamo prefissati, dunque ogni donazione in più è importante! Grazie ancora per il tuo sostegno”, scrivono gli organizzatori della campagna negli aggiornamenti pubblicati sulla piattaforma.

Qui il link per partecipare alla campagna e per donare

Lascia il tuo commento
commenti