Le opere degli Uffizi a Vaglia e al Parco Mediceo di Pratolino. Forza Italia lancia l'idea

Attualità
visibility361 - domenica 21 marzo 2021
di Redazione
Più informazioni su
Parco Pratolino. Immagine simbolo
Parco Pratolino. Immagine simbolo © N.c.

"L'importante progetto degli Uffizi Diffusi potrebbe e dovrebbe coinvolgere anche il Comune di Vaglia, l’amministrazione comunale e la città metropolitana  si attivino e valutino l’opportunità di presentare la propria candidatura al direttore della galleria degli Uffizi". Si esprimono così Claudia Dominici, coordinatrice comunale Vaglia e Giampaolo Giannelli, vice coordinatore provinciale azzurro. 

"Al momento – spiegano gli esponenti azzurri -  né dal Sindaco né dall’assessore al turismo del Comune di Vaglia  abbiamo appreso l’intenzione di candidare il Comune all’importante progetto di dislocazione delle opere d’arte che oggi si trovano nei depositi. 

Eppure, sul territorio di Vaglia vi sono strutture che ben potrebbero ospitare l’esposizione di opere d’arte provenienti dagli Uffizi. Basti pensare al Parco Mediceo di Pratolino, voluto da Francesco I de’ Medici, che custodisce le opere e i manufatti del Buontalenti e del Giambologna. 

Il Comune di Vaglia e la città Metropolitana di Firenze (proprietaria del parco), di concerto con tutti i Comuni del Mugello, dovrebbero attivarsi per offrire al territorio  un’opportunità unica, sia a livello culturale che turistico, attivando un tavolo di lavoro per individuare un necessario collegamento storico-culturale tra le opere ed il territorio.  Già nei mesi scorsi, peraltro, l’assessore alla cultura dell'Unione dei Comuni del Mugello aveva avanzato la proposta di progettare un museo diffuso “metropolitano”, ma tra Firenze e il Mugello il fermento culturale sembra spegnersi nel comune di Vaglia”. 

“Sul punto - aggiunge Paolo Gandola, consigliere metropolitano di Forza Italia - centrodestra per il cambiamento - verificherò già nei prossimi giorni con gli uffici metropolitani la possibilità di procedere in tal senso. Si tratta di un’ipotesi interessante che merita di essere valutata in ogni suo aspetto per dare anche a Vaglia, alle porte del Mugello, l’importanza che merita. 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Leonardo Borchi ha scritto il 21 marzo 2021 alle 18:29 :

    Grazie a Dominici e Giannelli di Forza Italia per pensare al Comune di Vaglia. Grazie per elevare il Comune all 'attenzione pubblica. Se si riesce a portare uno spartito degli Uffizi a Vaglia, superando le grandi difficolta' logistiche, sara' veramente un gran risultato. Leonardo Borchi-Sindaco di Vaglia Rispondi a Leonardo Borchi