Via Pontassieve, ritardi fino a 100 minuti. Giannelli: "Inutile parlare di treni nuovi"

Attualità
visibility286 - mercoledì 17 marzo 2021
di Martina Stratini
Più informazioni su
Ferrovie
Ferrovie © N.c.

Torniamo a parlare di ferrovie e ritardi. A segnalare nuovi disagi nella giornata di oggi (17 marzo, ndr) per i pendolari sulla Linea Via Pontassieve ed in modo minore sulla Via Faentina ci ha pensato Giampaolo Giannelli, capogruppo Forza Italia Valdisieve e responsabile regionale dipartimento trasporti e lavori pubblici Forza Italia Toscana con queste parole:

"Il regionale 18931 in ritardo di 100 minuti, il 18935 di 30, ma anche il 18930, 18934, 18936 in ritardo abbondante a causa dell'ennesimo guasto alla linea nel tratto compreso tra Rufina e Contea. Una vergogna senza fine, nel silenzio assordante della Regione toscana.

La cosa allucinante è che oltre ai ritardi pesantissimi ed ai vari disagi, inerenti la linea Borgo San Lorenzo - Firenze via Pontassieve, anche la linea Faentina presenta abbondanti ritardi a causa di un guasto a un  passaggio a livello. Chiaramente, a cascata, le ripercussioni si stanno manifestando su varie linee, con ritardi dei treni per Faenza di 60 minuti e oltre e dei convogli per Chiusi di mezz'ora ed oltre.

Sui social, giustamente sta montando sempre più la rabbia e l'esasperazione dei pendolari, nei confronti di servizi che peggiorano di settimana in settimana. Il cambio di Assessore in regione Toscana, purtroppo, non ha prodotto alcun risultato; la situazione, anzi, se possibile, è addirittura peggiorata.

E' perfettamente inutile che si parli di treni nuovi o convogli ad idrogeno se non si risolvono i problemi strutturali di linea che giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, mortificano i pendolari, costretti a perdere ore di lavoro e a pagare per un servizio sempre più scadente. Si pensi, piuttosto, a prevenire e risolvere i problemi più frequenti (come il guasto immancabile tra Contea e Rufina, una delle cause con maggiore incidenza nei ritardi)."

Lascia il tuo commento
commenti