Le Foreste che curano. Oggi un bell'incontro online sulla Terapia Forestale

Organizza il comune di Vaglia insieme al Cai e ad altri enti. Appuntamento alle 15, il link

Attualità
visibility265 - sabato 27 febbraio 2021
di Redazione
Più informazioni su
Terapia Forestale
Terapia Forestale © N.c.

Sarà presentato oggi alle 15, in una sala virtuale presso il comune di Vaglia (clicca qui), il libro ‘Terapia Forestale’, frutto di una ricerca che ha visto protagonisti diversi esperti scientifici di settore, da medici, biologi, forestali, fisici, psicologi e altri professionisti, il cui fine è stato provare i benefici delle foresta per la nostra salute.

"Un bellissimo progetto", spiega il vice sindaco Laura Nencini, "che ci fa comprendere l'importanza delle nostre foreste anche dal punto di vista dei benefici diretti, misurabili e significativi sulla salute. Ho invitato gli studiosi e creatori di questa ricerca nel nostro Comune affinché si potesse pensare anche a dei progetti di terapia forestale nel territorio comunale di Vaglia, in vista anche della possibilità concreta per il servizio sanitario pubblico di erogare vere e proprie prescrizioni di terapia forestale".

Tra l’altro non è la prima volta che Vaglia ed i suoi boschi ospitano esperienze simili. Basta pensare che nello scorso settembre proprio da qui passò (lungo la Via degli Dei) Zaira Melita, la 38enne romana affetta da sclerosi multipla, che ha compiuto il noto percorso in compagnia della sua neurologa (Giovanna Borriello, docente universitario e coordinatrice del comitato scientifico della Scuola di Medicina Forestale). 

La ricerca è condotta dal comitato scientifico del Cai e dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr-Ibe), con la collaborazione scientifica del Cerfit  presso l’Aou Careggi, e studia, tra l’altro, i benefici dei composti organici volatili emessi dalla foresta. Parteciperanno alla presentazione Laura Nencini, Giancarlo Tellini, Giovanni Margheritini, Franco Finelli e Alfio Giuseppe Ciabatti (Cai), poi Federica Zabini (Cnr), Francesco Meneguzzo (Csc), Valentina Maggini (Cerfit Careggi)   

 

 

 

 

Lascia il tuo commento
commenti