Dati demografici Mugello 2020. Cala la popolazione. I dati e una riflessione su Firenzuola

Buti: A Firenzuola arrivano nuove coppie che scelgono questo territorio per vivere

Attualità
visibility793 - martedì 16 febbraio 2021
di Redazione
Più informazioni su
Popolazione
Popolazione © N.c.

Scrive il sindaco di Firenzuola, Giampaolo Buti, analizzando i dati sulla popolazione del Mugello nel 2020 (dati che vedete qui nella tabella da Il Filo, diffusa dal sindaco Buti):

Analizzando gli ultimi dati demografici , se è vero che vi è una tendenza  generalizzata in tutto il Mugello (ma anche in tutta Italia) ad una riduzione della popolazione dovuta all'alto tasso di anziani  con conseguente aumento del numero dei deceduti poco bilanciato dalle sempre minori nuove nascite , c'è da porre attenzione al dato immigrati/emigrati , ove si  evidenzia che Firenzuola, non è poi così snobbata da tutti . Perchè c'è la tendenza di alcuni a pensare che il nostro territorio non sia appetibile, non abbia gran che da offrire soprattutto alle giovani coppie ; in realtà vi è dimostrazione che negli ultimi anni, diversi nuovi nuclei familiari hanno scelto di vivere nel nostro Comune . Vuoi perchè si è sempre più alla ricerca di situazioni di un regime di vita  tranquillo e meno frenetico , vuoi perchè gli immobili hanno prezzi più appetibili rispetto alla città e quindi è possibile  offrire alla propria famiglia , anche un immobile indipendente con circostante giardino senza dover affrontare investimenti  proibitivi , vuoi perchè il ritorno al lavoro pendolare pare pesare meno rispetto al  passato ; il risultato  è che il saldo tra immigrati ed emigrati a Firenzuola è + 64 . Quindi un dato incoraggiante che deve far guardare al futuro con positività e renderci orgogliosi del fatto che se sempre più nuove giovani famiglie , scelgono questo luogo per stabilirsi , vuol dire che trovano che Firenzuola sia all'altezza dei loro bisogni  e che offra  sufficienti servizi ; magari trovano che il nostro ritmo di vita  possa  valere anche qualche sacrificio in più dato dalla distanza dai grandi centri . Tutto questo non può che essere uno stimolo a cercare di migliorarci la dove è possibile intervenire .

Lascia il tuo commento
commenti