Casaglia. Una 24enne scrive a OK!Mugello: 'Ci sentiamo abbandonati'

Attualità
visibility1327 - giovedì 14 gennaio 2021
di Redazione
Più informazioni su
Una lettrice ci scrive da Casaglia
Una lettrice ci scrive da Casaglia © N.c.

Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato la lettera di un lettore sulle condizioni del muro all'ingresso della frazione (clicca qui). Ora Samantha, una ragazza di 24 anni che abita a Casaglia, ha scritto una lettera alla nostra redazione per lamentare le condizioni del suo paese, che definisce 'abbandonato'.

La giovane racconta che gli abitanti avrebbero ricevuto ormai da anni le promesse che l'asfalto sarebbe stato rifatto (che invece presenta ancora tante grosse buche), o di come i lavori urgenti alla cappella del locale cimiteri sarebbero stati svolti, secondo quanto ci racconta, solo grazie ad una donazione dei cittadini locali. Ci racconta poi della manutenzione e del taglio dell'erba che secondo quanto ci riferisce sarebbe effettuato troppo raramente. Ancora dei lampioni ormai coperti dai rami, e del fatto che i mezzi che giungono per spalare la neve avrebbero danneggiato i dossi stradali, lasciando dei chiodi uscire pericolosamente dall'asfalto.

Samantha racconta di come suio padre (deceduto ormai dieci anni fa) spalasse la neve dal paese in maniera volontaria con il proprio trattore. Fino allo sfogo: 'Cosa dobbiamo fare per farci ascoltare?'. E conclude dicendo di sentirsi 'abbandonata' dal Comune. 

 

Lascia il tuo commento
commenti