Più in alto dell'Everest. Menchi realizza il record di 12.000 metri dislivello positivo in 24 ore

Record di salita in 24 ore

Altri Sport
visibility9551 - lunedì 02 settembre 2019
di Saverio Zeni
Più informazioni su
Più in alto dell'Everest. Menchi realizza il record di 12.000 metri dislivello positivo in 24 ore
Più in alto dell'Everest. Menchi realizza il record di 12.000 metri dislivello positivo in 24 ore © n.c.

Ha superato anche l'Everest con i suoi 12.000 metri di dislivello positivo in 24 ore non stop. Giovanni Menchi, l'atleta "targato OK!Mugello" ha salito per 19 volte e mezzo il Passo della Sambuca percorrendo 351 km di cui 175,5 in salita. Partito alla mezzanotte del 1 settembre da Quadalto, frazione di Palazzuolo sul Senio, ha pedalato per tutta la notte, per tutto il giorno e di nuovo la notte per completare il suo record.

Al momento non possiamo dire se è un record mondiale. Di sicuro è un'impresa memorabile, realizzata con molta preparazione come può fare un atleta del calibro di Giovanni Menchi. Un record ancora più estremo della sfida "Everesting" dove molti ciclisti si cimentano da anni. Proprio a differenza dell'Everesting, Menchi ha deciso (inizialmente) di percorrere 10.000 metri di dislivello positivo con un tempo massimo di 24ore non-stop, anzichè degli 8848 metri richiesti dalla sfida nata in Australia.

Poco prima delle ore 19:00 ha raggiunto la quota prestabilita, le sue condizioni fisiche non davano segni di cedimento ha continuato la sfida realizzando ben 12.000 metri di dislivello positivo. Sicuramente sarà un record difficilmente superabile, visti i tempi di percorrenza di Menchi.

Menchi durante le 24 ore della sfida è stato assistito da un team composto da Sebastian Santini e Alberto Barletti, mentre è stato accompagnato per alcune ore sui tornati del Passo della Sambuca da altri ciclisti del team Mugello Toscana Bike quali Guglielmo e Matteo Braccesi e Andrea Gallinelli.

A Giovanni Menchi vanno i nostri complimenti per l'impresa realizzata. E per coloro che vorranno cimentarsi il Passo della Sambuca è lì che vi aspetta!

 

Lascia il tuo commento
commenti