Extreme Bike Mugello: i mugellani affilano gli artigli al Mongolia Bike Challenge

Altri Sport
visibility233 - domenica 13 agosto 2017
di Saverio Zeni
Extreme Bike Mugello: i mugellani affilano gli artigli al Mongolia Bike Challenge
Extreme Bike Mugello: i mugellani affilano gli artigli al Mongolia Bike Challenge © n.c.

Alle 13,30 ora italiana (in mongolia erano le 19,30), di oggi domenica 13 agosto, si è conclusa la prima delle 6 tappe del "Mongolia Bike Challenge", sfida estrema in mountain bike nella terra di Genghis Khan, che vede la partecipazione del Team " Extreme Bike Mugello " con un ottimo risultato sia di piazzamento singolo che di squadra.

Mongolia Bike Challenge è una sfida in bici in Mongolia, ideata da Willy Mulonìa e organizzata da Progetto Avventura. Si tratta di una gara di sette tappe all’interno di diverse parti del vasto territorio di questo immenso paese, che conserva ancora intatta la sua natura. E’ riservata a 108 concorrenti perché questo è un numero speciale per la Mongolia. I tracciati sono interamente sterrati e si procede su piste lunghissime e tratti in montagna, nella tundra, nella steppa, divertenti e impegnativi guadi da affrontare in bici o a piedi. Per ogni tappa c’è un limite di tempo entro cui arrivare per poter procedere con la tappa successiva.

La prima tappa è iniziata alla periferia di Ulaan Baatar,  capitale e principale città della Mongolia, mentre l'arrivo previsto è stato "Geo Mandal Ger" dopo 105 km percorsi con sali e scendi, ed un traguardo della montagna a 1930 metri di altitudine.

I nostri aspiranti Khan (denominazione riservata ai vincitori di questa gara) hanno ricevuto i pettorali e inseriti nelle varie categorie che sotto riportiamo, oltre che partecipare alla categoria speciale riservata ai "Team".

  • Paolo Stefanacci - cat: Master1 - Pettorale: 45
  • Francesco Pampaloni - Cat: Master2 - Pettorale: 46
  • Fabrizio Pampaloni - cat: Veteran - Pettorale 47
  • Marco Ciolli - cat: Veteran - Pettorale 48
  • Filippo Capezzuoli - cat: Sportman - Pettorale: 49

La categoria speciale riservata ai TEAM prevede la composizione di una squadra composta da 3 atleti che dovranno completare l'intero percorso negli orari prestabiliti. La classifica di ogni tappa sarà determinata dalla somma dei tempi dei membri del team. Per questa categoria il Team a 3 è composto da Fabrizio Pampaloni, Marco Ciolli e Paolo Stefanacci.

I mugellani non si sono fatti per niente intimidire dai tanti professionisti e squadre ben organizzate. Gli atleti si sono da subito organizzati a coppie per resistere all'onda d'urto dei professionisti, gestendo la gara molto bene senza lasciarsi prendere dall'infinito della tundra mongola. I risultati sono stati eccellenti, tanto da essere stati citati nel primo resoconto ufficiale dell'organizzazione della gara.

La squadra Estreme Bike Mugello per la classifica "Team 3" si è piazzata al secondo posto a ruota del "Team125" composto da professionisti di categoria "KHAN". Quindi un risultato eccellente che fa sperare in un risultato generale di livello.

Classifiche Generale:

  • 11 posto Paolo Stefanacci con il tempo 4H:14''
  • 13 posto Filippo Capezzuoli con il tempo 4H:14''
  • 21 posto Fabrizio Pampaloni con il tempo 4H:29''
  • 22 posto Marco Ciolli con il tempo 4H:29''
  • 43 posto Francesco Pampaloni con il tempo 5H:05''

Scarica qui tutta la classifica: clicca qui

Lunedì 14 agosto, seconda tappa di 122 km con 2750 metri di dislivello. Sarà una giornata difficile e di selezione.



 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti