Banda ultralarga. Nuova rete in fibra ottica a Firenzuola

Redazione OK!Mugello

Banda ultralarga. Nuova rete in fibra ottica a Firenzuola

Banda ultralarga. Nuova rete in fibra ottica a Firenzuola
11/02/2019

Nelle scorse settimane hanno preso avvio i lavori di posa della nuova rete in fibra ottica per la copertura della banda ultra larga nel Capoluogo di Firenzuola.

Spiega il sindaco Claudio Scarpelli, che: “Negli ultimi anni era stata realizzata una rete di fibra ottica che aveva consentito di portare la connessione in banda larga alla quasi totalità delle frazioni ubicate nel nostro Comune; erano rimaste escluse da questo intervento il Capoluogo e le località collegate direttamente alla centrale medesima, come S.Pellegrino.
Con questo nuovo intervento, finanziato dal Ministero tramite Infratel, azzeriamo questo gap, andando a coprire, come detto, il Capoluogo e le zone limitrofe, nonché le aree che sono mancanti del servizio.
La nuova rete ultraveloce sarà realizzata da Open Fiber, che ha vinto la gara indetta da Infratel, prevede la tecnologia FTTH, Fiber to the Home, letteralmente “fibra fino a casa”. Infatti l’intera tratta, dalla centrale all’abitazione del cliente e alla sede della azienda, sarà in fibra ottica, consentendo il massimo delle performance tramite il servizio di banda ultralarga, che permetterà di migliorare sensibilmente i servizi offerti a cittadini ed aziende, azzerando di fatto il digital divide anche in zone periferiche come le nostre.
La nuova infrastruttura, dal costo di realizzazione di oltre 1.173.000 euro e di proprietà pubblica, sarà realizzata cercando di utilizzare, dove presenti, cavidotti e palificazioni esistenti, in modo da velocizzare gli interventi e ridurre al minimo indispensabile gli scavi e conseguenti disagi.
Si tratta dell’ultimo tassello, con il quale andiamo a completare il collegamento di tutto il nostro immenso territorio con la rete internet ed i servizi on line.

Redazione OK!Mugello


Redazione OK!Mugello

Un commento

  1. maurizio ha detto:

    m.d
    io mi auguro che la copertura della fibra non sia come quella del comune di scarperia ,che a 500 mt. dal centro del paese non c’è più coperturae TIM risponde:”CI DISPIACE LEI RISULTA COPERTO DALLA FIBRA MA é TROPPO DISTANTE DALLA GABINA” e così come sempre i previlegi sono per pochi ,anche se gli alyri sono costretti a pagare lo stesso canone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA