Marradi come hub turistico. Il 18 inaugurazione

Marradi
il 18 luglio 2020 alle ore 18:00

Sarà presente l'assessore regionale Bugli

Indirizzo Urban Center e mercato coperto

Marradi come hub turistico. Il 18 inaugurazione
Antonio Martinetti © Antonio Martinetti

Il 18 luglio convegno, inaugurazione dei nuovi locali e nuovi servizi, cena e spettacolo.

"Turismo e futuro per Marradi che sarà". E' con questo titolo che l'Amministrazione comunale presenterà il programma di valorizzazione e sviluppo turistico del territorio marradese. Ed ha tutto l'aspetto di un grande evento quello che si terrà sabato 18 luglio al Mercato coperto e nel centro storico del paese dell'Alto Mugello. Un evento per illustrare le idee e gli interventi che l'Amministrazione comunale, anche grazie a fondi europei e regionali, ha realizzato per fare ancora di più Marradi un paese "a misura di turista" ma anche "smart" per i cittadini.


"Un punto di partenza, non di arrivo", come va ripetendo il sindaco Triberti, per dotare Marradi di servizi nuovi e innovativi, guardando avanti e delineando il volto che avrà domani: "Arriviamo al compimento di un percorso lungo - sottolinea con soddisfazione il sindaco Tommaso Triberti -, promosso già nel precedente mandato amministrativo, per immaginare e disegnare il nostro paese nei prossimi anni. Una serie di idee e progetti, investimenti e servizi che si legano l'uno con l'altro dando vita a un 'Hub turistico', una spinta rivolta alla valorizzazione e lo sviluppo del nostro territorio, puntando sul turismo e su servizi innovativi e intelligenti. Sono idee, progetti che abbiamo sviluppato con la partecipazione e condivisione di molti, comprese le minoranze in Consiglio comunale, che ringrazio di cuore. Lavorando insieme - conclude il sindaco - si raggiungono importanti risultati".
S'inizia alle 18 col dibattito sulle "Prospettive per le aree interne" con la partecipazione di Liviana Zanetti, presidente dell'associazione" Romagna Toscana"; Federico Ignesti, assessore al Turismo dell'Unione dei Comuni del Mugello; Paolo Piacentini, esperto di turismo dei 'Cammini' del MIBACT; Cecilia del Re, assessore al Turismo del Comune di Firenze; Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale della Toscana.

Alle 19,30, nel rispetto delle misure anti-Covid, si potrà cenare in tre postazioni (Mercato coperto, piazza Scalelle, via Talenti), in collaborazione col gruppo Alpini e con l'associazione Centro Commerciale Naturale, mentre alle 20,30 si premieranno i primi classificati al "Concorso di idee" promosso dall'Amministrazione comunale insieme al liceo Torricelli Ballardini di Faenza, svelando l'opera vincitrice.
Per le 21,15 è fissata l'inaugurazione vera e propria, anche con qualche sorpresa, dell'"Hub Turistico", con la presentazione dei progetti di smart city e per lo sviluppo turistico che sono stati realizzati e attivati recuperando e riqualificando completamente l'immobile che già ospita l'Urban Center e il Mercato coperto ma non solo. Dopo i saluti dei capigruppo di maggioranza e minoranza in Consiglio comunale, Viola Ciaranfi e Raffaella Ridolfi, con le quali è stato condiviso il progetto, e gli interventi del presidente del Gal Start Paolo Omoboni e dell'assessore regionale Vittorio Bugli, il taglio del nastro con il sindaco Triberti. A seguire, il palcoscenico passerà a due artisti di fama internazionale, Pape Gurioli (pianoforte) e Federica Balucani (soprano), che concluderanno in bellezza l'evento con il loro mini recital.


Tutta la serata sarà trasmessa anche in diretta Facebook sulla pagina del Comune di Marradi.