Lorenzo e Sandra in fuga dalla città per allevare Alpaca. La video intervista

Saverio Zeni

Lorenzo e Sandra in fuga dalla città per allevare Alpaca. La video intervista

22/02/2019

Nella “cantina” di Marchisoro HUB, trasformata in un’accogliente luogo d’incontro e condivisione di progetti, Saverio Zeni ha intervistato Lorenzo Mugnai, ideatore con la moglie Sandra, del progetto di allevamento degli Alpaca in Mugello.

L’azienda ha preso il nome di ALPACA BRADO, una giovane realtà nata in Mugello che si occupa di allevamento di Alpaca e commercializzazione della pregiata fibra proveniente da questi animali. Lorenzo ha raccontato la sua esperienza – la prima in Mugello – di come sia nato l’interesse per l’allevamento di un anomale non autoctono, al fine di produrre una fibra pregiata al pari (quasi) del cashmere. Durante la serata abbiamo conosciuto anche Greta e Andrea, una giovane coppia che da 6 anni si sono messi ad allevare questi curiosi animali a Vernio, diventando dei veri punti di riferimento professionali per questo tipo di allevamento che sta riscontrando un interesse crescente grazie alla particolarità di tali animali.

L’evento è stato organizzato da Marchisoro HUB, come primo ciclo di presentazioni di aziende che desiderano raccontarsi e raccontare la loro esperienza.

Alpaca Brado
via di Grezzano, 107, Borgo San Lorenzo, FI
Facebook: https://www.facebook.com/AlpacaBrado/

Saverio Zeni


Responsabile del quotidiano online OK!Mugello.it, attualmente Project Manager presso Sindimedia Srl. Esperto in comunicazione digitale e delle tematiche relative alla Green Economy, sviluppo sostenibile. Solution manager e consulente per aziende. Ideatore e creativo per progetti di comunicazione online.

Un commento

  1. Duccio Berzi ha detto:

    bella inziativa, mi raccomando attenzione al apscolo brado, gli alpaca purtroppo sono spesso oggetto di attacco da parte dei lupi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA