La Croce della Brocchi illuminata dopo tanti anni, nella Notte di Natale

Aldo Giovannini

La Croce della Brocchi illuminata dopo tanti anni, nella Notte di Natale

La Croce della Brocchi illuminata dopo tanti anni, nella Notte di Natale
26/12/2018

Fra le tante iniziative che si sono svolte in questi giorni di festività natalizie, vogliamo ricordare ai nostri lettori, amanti di piccole storie mugellane, che durante la Santa Notte di Natale, dopo moltissimi anni, a cura di alcuni amici (con in testa un componente della famiglia Graziani, che abita proprio a lato della villa La Brocchi), è stata illuminata la Croce posta su una collinetta così chiamata, che si erge in località detta gli “alberucci” proprio davanti alla stessa Villa Brocchi di cui prende il toponimo.

Lunedi sera vigilia del Natale, la notte era molto stellata, brillava anche una bella luna e l’amico Bernardo Baluganti, appassionato fotografato, è salito al sesto piano della nostra abitazione e con la sua eccellente macchina fotografica ha fotografato, benchè abbastanza lontano, il panorama di Borgo San Lorenzo e la Croce illuminata della Brocchi.

Ma con una tecnica particolare Bernardo ha inserito in un quadratino il punto luminoso e in un quadratino più grande ecco la Croce della Brocchi.

Davvero una bella immagine della notte di Natale dell’anno 2018. Per una brevissima parentesi storica, ricordiamo che la Croce sulla collinetta della Brocchi fu innalzata nel 1900 in occasione dell’Anno Santo d’inizio secolo.

La Croce sulla collinetta della Brocchi con sullo sfondo il panorama di Borgo San Lorenzo; una gran bella visione paesaggistica. (Foto a.Giovaninni – anno 2002)

Infatti alla base della Croce c’è una piccola e consunta lapide marmorea che ricorda questo evento. Molto bella e suggestiva era anche la Pieve di San Cresci in Valcava durante la Notte con una splendida bianca luna a lato del maestoso campanile trecentesco della pieve mugellana.

Dopo la funzione religiosa (peccato che molte persone non siano potute entrare in chiesa per l’afflusso straordinario in quel luogo di tanti mugellani), tanti si sono soffermati per scattare qualche immagine che resterà un bel ricordo di quella bella notte, in uno dei lembi di terra più ed ameni del nostro Mugello.

Lunedi notte 24 dicembre 2018 a San Cresci in Valcava. La facciata della Pieve e la torre campanaria illuminata con in alto a destra la luna piena. (Foto A.Giovannini)

Aldo Giovannini


Redattore . Nato a Borgo San Lorenzo nel 1940; giornalista fin dal 1954; autore di circa diecimila articoli di arte, storia, cultura, folclore, costume, sport, vita sociale, civile, religiosa, politica. Appassionato di storia del Mugello, ha dato alle stampe dodici volumi su Borgo San Lorenzo in particolare e sul Mugello in generale. Detiene in archivio 90 mila immagini, dal 1860, di tutto il territorio.

2 commenti

  1. maria ha detto:

    Meraviglioso ! Grazie di queste belle storie.Grazie.

  2. paola ha detto:

    Sono piccole, ma grandi cose di vita che fanno tanto piacere. Grazie OK!Mugello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA