Borgo San Lorenzo. Forza Italia ringrazia gli elettori

Redazione OK!Mugello

Borgo San Lorenzo. Forza Italia ringrazia gli elettori

Borgo San Lorenzo. Forza Italia ringrazia gli elettori
29/05/2014

ferruzzi lucaDal candidato Luca Ferruzzi e da Forza Italia di Borgo San Lorenzo riceviamo e pubblichiamo la seguente nota di ringraziamento agli elettori:

A dispetto dei ventacci che spirano da tutte le direzioni avete mantenuto il coraggio di non voler rinnegare le vostre idee, le aspirazioni più profonde e radicate, la vostra visione di una società veramente equa e basata sul lavoro, sull’impegno e sul benessere di tutti, sulla libera iniziativa, e sullo sviluppo.

E’ il coraggio vero quello che ci avete dimostrato, quello di rimanere fedeli a se stessi e di adoperarsi per migliorare il mondo attorno a noi, voler creare un futuro ai nostri figli; un futuro nel quale non vi siano solo, quando va bene, prospettive fatte di cooperative sociali e lavori socialmente utili pagati dalla Pubblica Amministrazione.

Rubare sogni e aspirazioni ai nostri figli è tremendo: è come rubare loro il futuro, costringerli ad accontentarsi fin da giovani di quello che passa il convento, dover ringraziare per lavoretti spiccioli; questo è uccidere i nostri figli! Questo è il presente, e così è stato da sempre in Mugello, troppo a lungo mortificato dall’economia burocratico-statalista del Soviet, che ha scoraggiato in tutti i modi chiunque volesse mettere su qualcosa di suo, chiunque volesse creare lavoro, ricchezza e opportunità con scuse, ritardi e impedimenti d’ogni genere. Ormai dell’operosità di questa terra si sta spengendo anche il ricordo, e tutti lì a piagnucolare dicendo che non c’è lavoro e che è colpa di qualcun altro!

Non la pensavo come loro e non ho mai chinato il capo. Non ho rinunciato ai miei sogni, che sono dovuto andare a realizzare dove tutto ciò era possibile, mai chiedendo favori e raccomandazioni, ma camminando sempre a testa alta. Ora è mio dovere impegnarmi per non costringere mia figlia a fare come me, ad andarsene, perché è giusto che le sue opportunità le trovi invece qui da noi.

Non è vero che il Comune può fare ben poco “perché lo stato taglia i fondi”, scusa questa comunemente messa in campo dal Soviet al potere: basta che la macchina comunale abbia ben chiaro il proprio compito, che non è certo quello di mettere sempre zeppe tra le gambe di chi si vuole rimboccare le maniche, perché non si può viaggiare con la martinicca sempre tirata.

Grazie a voi, l’impegno del Consigliere di Forza Italia al Comune, idealmente in accordo con gli altri Consiglieri di opposizione, sarà proprio quello di continuare pervicacemente ad aprire tutte le porte e gli spiragli di libertà personale e di libera iniziativa che uno dopo l’altro vengono serrati da un’amministrazione ottusa e iper-regolatoria, che non comprende che contribuendo solamente a strangolare non solo si uccide la libera iniziativa, ma non si riscuotono nemmeno le tasse, ché ormai

sangue, le rape, non ne hanno più. L’impegno che Forza Italia, con il vostro aiuto, si prende, così come ha fatto nei 5 anni passati, è quello di continuare a mostrare possibili strade per la crescita, opportunità da cogliere, sprechi da sanare, privilegi da abolire.

L’obbiettivo è quello di concorrere a rappresentare coloro che vogliono sentirsi liberi e padroni a casa loro, di aiutare chi ha ancora voglia di mandare avanti la propria baracca perché è aiutando loro che si aiuta e si costruisce la società.

Redazione OK!Mugello


Redazione OK!Mugello

Tag:

Un commento

  1. soviet ha detto:

    Soviet??? Da chi ha imbarcato i fascisti? La percentuale è fin troppo generosa!

Comments are closed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA