Tentato omicidio a Barberino: investe per tre volte la cognata

Redazione OK!Mugello

Tentato omicidio a Barberino: investe per tre volte la cognata

Tentato omicidio a Barberino: investe per tre volte la cognata
06/02/2019

L’investitore è Tammone Rocco, idraulico 58enne. La donna, pensionata di 65 anni, si trova ora ricoverata presso l’Ospedale di Borgo San Lorenzo e non è in pericolo di vita. I motivi del gesto sarebbero da ricondurre a dissapori familiari per questioni ereditarie. L’uomo sarà portato al carcere di Solliciano.

Poteva finire in tragedia quanto accaduto mercoledì mattina (6 febbraio) a Barberino di Mugello, in Via Vespucci. Secondo le prime sommarie ricostruzioni una donna di 65 anni sarebbe stata investita intenzionalmente dal cognato, a causa di dissidi familiari.

L’allarme alla sala del 118 è arrivato intorno alle 10, e subito è stata fatta intervenire un’ambulanza (in questo caso della Misericordia di Vaglia).

La donna (A.G., di 65 anni), che sarebbe stata investita più volte, per fortuna non è in pericolo di vita, ma avrebbe riportato gravi fratture agli arti, e non solo.

L’uomo (cognato) non è fuggito, ed è stato fermato dai Carabinieri, che al momento lo stanno ascoltando per chiarire quale sia la sua versione.

Redazione OK!Mugello


Redazione OK!Mugello

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Commenta

ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA