Ignazio Garau

Nato a Torino nel 1954, ha lavorato per la Lega Regionale delle Cooperative, operando prima nell’Associazione Regionale Cooperative Agricole e, poi, nell’Associazione Regionale Cooperative di Servizi. Successivamente è stato nominato Consigliere Delegato della Coop CAMST (ristorazione) per la Divisione Piemonte e, quindi, ha collaborato con Coop Piemonte, assumendo la Direzione di importanti Centri Commerciali nel torinese. Ha iniziato ad occuparsi di agricoltura biologica nel 1993, assistendo alcune cooperative agricole e loro consorzi. Nel 2001 ha partecipato alla costituzione dell’AIAB Piemonte diventandone Presidente. Nel marzo 2002 è stato eletto nell’esecutivo di AIAB Federale. Nel novembre del 2003 ha partecipato alla costituzione dell’Associazione delle Città del Bio, della quale è stato direttore sino all’ottobre del 2015. Dal 2010 è Presidente dell’Associazione ITALIABIO

OK!BIO: L’intelligenza del ravanello. Impariamo a scoprire l’intelligenza delle piante

“Intelligente” è una parola di origine latina, participio presente di intelligere, “intendere”, composto da inter, “tra”, e legere, “scegliere”. Intelligente è colui che ha facoltà e capacità d’intendere, ovvero di tendere a un fine, percepire e comprendere. Quando parliamo d’intelligenza ci riferiamo sempre agli uomini, contrapposti agli animali, a cui, peraltro, si riconosce intelligenza soprattutto quando dimostrano capacità di comprendere la parola […]