OK!Mugello

Toscana Tricolore 2024': il grande ciclismo ritorna in Toscana con eventi da non perdere

L'evento ha visto la partecipazione di autorità e rappresentanti degli 11 comuni coinvolti e delle 8 società organizzatrici...

  • 225
Saverio Metti, Presidente FCI Toscana; Elisabetta Nencini, figlia di Gastone Nencini; Cordiano Dagnoni, Presidente FCI; Pierluigi castellani, Presidente FCI Lucca. Saverio Metti, Presidente FCI Toscana; Elisabetta Nencini, figlia di Gastone Nencini; Cordiano Dagnoni, Presidente FCI; Pierluigi castellani, Presidente FCI Lucca. © FC
Font +:
Stampa Commenta

La Toscana si conferma al vertice non solo per le prestazioni atletiche, ma anche per l'organizzazione di eventi ciclistici di rilievo internazionale. Tra questi spicca il Tour de France che prenderà il via da Firenze il 29 giugno, ma l'attenzione è rivolta anche a "Toscana Tricolore 2024", un circuito che prevede otto manifestazioni assegnatrici di 25 titoli nelle discipline strada, pista e fuoristrada. La presentazione ufficiale si è tenuta oggi a Palazzo Sacrati, sede della Regione Toscana, con la partecipazione di figure chiave come il governatore Eugenio Giani, il presidente della Federciclismo Cordiano Dagnoni, e altri importanti rappresentanti del ciclismo nazionale e locale.

L'evento ha visto la partecipazione di autorità e rappresentanti degli 11 comuni coinvolti e delle 8 società organizzatrici, consolidando ulteriormente il ruolo della regione come "culla del ciclismo". Tra i presenti, figure del calibro di Paolo Sangalli, C.T. della Nazionale Azzurra femminile, e ex ciclisti come Andrea Tafi e Elisabetta Nencini.

"Toscana Tricolore 2024" rende omaggio a leggende del ciclismo come Gino Bartali, Alfredo Martini, Gastone Nencini e Franco Ballerini, e ricorda anche Antonio Panico, Roberto Seripa e Nilo Nardini, tre cicloamatori tragicamente scomparsi nel 2022. La manifestazione promette di essere un appuntamento imperdibile per circa 2.500 atleti, consolidando la Toscana come un punto di riferimento nel panorama ciclistico internazionale.

Lascia un commento
stai rispondendo a