OK!Mugello

Notte bianca elettorale all’Università di Firenze: dibattiti e analisi del voto delle Europee

Domenica 9 giugno al Campus di Novoli, organizzata dalla Scuola di Scienze Politiche “Cesare Alfieri”.

  • 29
Notte bianca elettorale all'Università Notte bianca elettorale all'Università © Met
Font +:
Stampa Commenta

Appuntamento all'Università di Firenze per parlare di Europa e del futuro politico dell’Unione. Come nel settembre del 2022 in occasione delle elezioni politiche, domenica 9 giugno torna la “Notte bianca elettorale”: la Scuola di Scienze Politiche e l’Associazione Alumni “Cesare Alfieri” aprono l’Edificio D5 del Campus delle Scienze Sociali (ore 21 – via delle Pandette 9, Firenze) per commentare i primi risultati delle elezioni europee insieme ai docenti, le studentesse, gli studenti e gli ex allievi del nostro Ateneo.
La serata, realizzata in collaborazione con Europe Direct e Centro interdipartimentale di ricerca Jean Monnet, è aperta a tutta la cittadinanza su prenotazione (da effettuare entro il 5 giugno). Si aprirà con i saluti portati da Giovanni Tarli Barbieri, prorettore vicario e docente di Diritto elettorale e parlamentare, Carlo Sorrentino, presidente della Scuola di Scienze Politiche “Cesare Alfieri” e Lapo Cecconi, presidente dell’associazione Alumni “Cesare Alfieri”.

Seguirà la presentazione di schede informative sui temi rilevanti della politica europea e della campagna elettorale, per poi proseguire con dibattiti, quiz e il racconto degli aspetti meno conosciuti (e divertenti) della campagna elettorale.

Dopo le 23 sarà dato spazio ai commenti su exit poll e prime proiezioni, insieme ai ricercatori del Centro Italiano Studi Elettorali (CISE), attivo presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali: verranno coinvolti nella discussione docenti Unifi esperti della situazione politica, economica e sociale dei principali Paesi dell'Unione, con l’invito a tutti i partecipanti di condividere le loro opinioni sui risultati elettorali.

Sono previsti gli interventi di Federica Bicchi ed Enrico Borghetto, docenti di The European Union in the contemporary world; Alessandro Chiaramonte, docente di Scienza Politica; Laura Solito, docente di Sociologia della comunicazione; Letizia Materassi, docente di Sociologia della comunicazione; Gabriele Paolini, docente di Storia contemporanea; Aldo Paparo, docente di Comunicazione politica ed elettorale; Micaela Frulli, docente di Diritto Internazionale; Valeria Fargion, docente di Scienza politica; Marco Tarchi, docente di Scienza Politica; Giorgia Bulli, docente di Comunicazione politica; Ilaria Moschini, docente di Critical Multimodal Analysis of Digital Discourse; Alberto Tonini, docente di Storia delle relazioni internazionali; Maria Stella Rognoni, docente di Storia dell’Africa.

Lascia un commento
stai rispondendo a