OK!Mugello

Minaccia con le forbici un ragazzo: succede a Rufina durante una festa

L'inquietante episodio avvenuto durante il Bacco. Scatta una doppia denuncia

  • 2021
Carabinieri Carabinieri © N.c.
Font +:
Stampa Commenta

I Carabinieri della Stazione di Rufina hanno denunciato in stato di libertà un 43enne di origini marocchine per minaccia aggravata e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

L'uomo, nella notte tra sabato e domenica, durante l'evento, con discoteca a cielo aperto, organizzato a Villa Poggioreale per la tradizionale festa del Bacco artigiano, ha minacciato un 21enne con un paio di forbici, al culmine di una lite. Ritenuta dagli inquirenti scaturita per "futili motivi".

Gli agenti, in servizio di ordine pubblico, su richiesta del giovane minacciato, hanno subito individuato l'uomo e, dopo averlo perquisito, hanno rinvenuto e sequestrato un paio di forbici che deteneva.

Per lui, irregolare sul suolo italiano, è scattata anche la denuncia per ingresso e soggiorno illegale nel Territorio Nazionale.

Lascia un commento
stai rispondendo a