Pubblicità

“Spettabile Redazione sono la sorella di Remino e, anche tramite Voi, spero di raggiungere tutte quelle persone, e sono state tante, che si sono adoperate prima nella ricerca e dopo con la loro vicinanza nei miei confronti”. Inizia così il messaggio che riceviamo dalla sorella di Remo Caponeri, l’uomo di 87 anni deceduto dopo essere finito con la sua auto nelle acque del Botena, tra Vicchio e Villore (clicca qui). Ma ecco il resto del messaggio di ringraziamenti:

Un ringraziamento particolare per la delicatezza e l’impegno ai Vigili del Fuoco, ai Carabinieri, al personale Medico e Infermieristico e a tutti quelli che, per tutta la notte si sono prestati.
Infine un grazie anche a tutti i Villoresi e non che hanno partecipato alle funzioni religiose e accompagnato Remino all’ultima dimora.
Grazie, Angiola Capineri

Pubblicità
Condividi

Commenta l'articolo, scrivi qui!