Pubblicità

Questa mattina (domenica 4 Novembre) il Comune di Rufina ha ricordato la Festa del IV Novembre con i bambini che hanno cantato l’inno nazionale, la Leggenda del Piave e l’inno alla gioia.

Da parte del sindaco, Mauro Pinzani, un pensiero è andato però al Comune di Dimaro (paese della Val di Sole legato a Rufina da un patto di amicizia) tra volto dal maltempo e da un’ondata di fango. Scrive Pinzani che Dimaro:

“Doveva essere qui con noi e invece si é trovato sommerso di fango e sta lavorando sodo per ricostruire e sistemare il paese. Siamo in contatto e troveremo il modo, se necessario, di renderci utili, ci siamo messi a disposizione e vedremo nei prossimi giorni come è cosa fare. Per ora li salutiamo e ci stringiamo alla popolazione colpita e ai suoi amministratori e ringraziamo quanti si stanno adoperando per i soccorsi. Forza Dimaro ti risolleverai”.

 

Clicca qui per le ultime notizie su Dimaro

La commemorazione questa mattina a Rufina
Pubblicità
Condividi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.