Il “CORDAminazioniDUO”; David Di Jenno (chitarra) e Tiziano Palladino (mandolino)
Pubblicità

Anche se rispetto agli anni passati il programma era leggermente ridotto, per ragioni facilmente intuibili, il 40° Festival “Estate Musicale” a cura dell’associazione “Andrea del Castagno”, con in testa il parroco don Bruno Brezzi, ha ottenuto uno straordinario successo sia di qualità culturale e musicale sia di pubblico che ha sempre riempito fino all’inverosimile la Chiesa di Sant’Andrea a Castagno.

Per dovere di cronaca ricordiamo il primo concerto che si svolse domenica 5 agosto 2018, ha visto esibirsi il “Quartetto Fonè” composto da Paolo Chiavacci, Marco Facchini (violini), Chiara Foletto (viola), Filippo Burchietti (violoncello). Quindi l’ appuntamento quello di martedi 7 agosto 2018, con il grande pianista tedesco Alexander Lonquich, con Cristina Barbuti. Successivamente giovedi 16 agosto 2018, il concerto del pianista Giuseppe Tanzini che eseguì musiche di Beethoven, Chopin e Lizt. Siamo giunti a domenica scorsa 19 agosto 2018 con il “Cordaminazioni duo”: Tiziano Palladino (mandolino) e David Di Ienno (chitarra), che hanno eseguito musiche di Corelli, Gervasio, Rossini, Mascagni, Bellafonte, Piazzolla. Il binomio bravura/simpatia di questi due giovani e valentissimi musicisti, ha fatto sì che l’affollata platea all’interno della chiesa mugellana, è completamente esplosa in tanti, prolungati e scroscianti applausi; strameritati. Momenti davvero indescrivibili. Al termine il buon don Bruno, nel ringraziare tutti i presenti ha ricordato che i due musicisti hanno voluto dimezzare il loro già….dimezzato contributo per il loro concerto, devolvendo la cifra all’Associazione “Alesia Onlus”, in ricordo di una dolce ragazzina troppo presto scomparsa, come avemmo modo di scrivere in alcuni articoli su Castagno d’Andrea.

Un applauso ha inondato la chiesa con la commozione e l’emozione dei genitori di Alesia, i gentili e cari amici Claudio e Anna Calcinai Corallo, presenti alla serata. Una serata magnifica – e non poteva esser diversamente – se sommiamo alla cultura e alla musica, anche una profonda e sentita solidarietà.

Il tutto terminerà venerdi prossimo 24 agosto 2018, con la proiezione del Video “ 40 anni di musica a Castagno d’Andrea”, ma con una grande novità. Siccome il Maestro Rosario Mastropiero è nelle vicinanze, verrà la sera stessa di venerdi al Castagno a dilettare gli amici con il suo strumento e la sua musica.

L’ingresso è gratuito e per ulteriori informazioni tel. 055 8375027, cell. 333071968; www.estatemusicalecastagno.it: bruno-brezzi@gmail.com. Questi concerti hanno il Patrocinio del Comune di San Godenzo e il contributo della Banca di Credito Cooperativo di Pontassieve, l’Unicoop di Firenze, di Publiacqua e di ACZ Consulting.

Il maestro Rosario Mastroserio in concerto straordinario venerdi prossimo 24 agosto al Castagno.

(Foto A.Giovannini)

Pubblicità
Condividi
Redattore . Nato a Borgo San Lorenzo nel 1940; giornalista fin dal 1954; autore di circa diecimila articoli di arte, storia, cultura, folclore, costume, sport, vita sociale, civile, religiosa, politica. Appassionato di storia del Mugello, ha dato alle stampe dodici volumi su Borgo San Lorenzo in particolare e sul Mugello in generale. Detiene in archivio 90 mila immagini, dal 1860, di tutto il territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.