La locandina della mostra di Mario Poggiali nella Sala Civica del Comune di Rufina.
Pubblicità

Dopo la bella esperienza di una sua ultima esposizione a Villa Pecori Giraldi, l’artista e scultore Mario Poggiali (studio e abitazione a Faltona in comune di Borgo San Lorenzo) sabato prossimo 10 novembre 2018, inaugurerà presso la Sala Consiliare del Comune di Rufina una sua personale (ore 16), che verrà presentata da Daniela Galanti.

Lo scultore mugellano, di cui ci onoriamo dell’amicizia, una persona davvero amabile, esporrà alcuni cieli (fotografati in catalogo da Massimo Pagliazzi), frutto dei suoi ultimi lavori che abbiamo visionato in alcuni momenti in cui siamo stati ospiti del suo studio.

La mano di Poggiali è lieve, leggera, soffusa, poiché inserisce nei suoi “cieli” dove prevale il celeste chiaro, scuro, a tratti “celestiale” – e non può esser diversamente – dove il colore vola fino all’infinito dando una sensazione umana prima e divina poi insita nell’animo umano.

Poggiali sente questo nella sua coscienza e trasmette quello che l’occhio osserva; ecco le soluzioni finali dei cieli dell’artista mugellano in un mondo dove ormai siamo abituati a camminare con il volto per terra e non in alto come facevano i nostri progenitori.

Tutti gli amici e gli estimatori sono gentilmente invitati. La mostra che potrà essere visitata con l’orario della Sala Civica di Rufina (Via Piave), si chiuderà domenica 18 novembre 2018.

Il Palazzo Municipale di Rufina (Foto di repertorio)
Pubblicità
Condividi
Redattore . Nato a Borgo San Lorenzo nel 1940; giornalista fin dal 1954; autore di circa diecimila articoli di arte, storia, cultura, folclore, costume, sport, vita sociale, civile, religiosa, politica. Appassionato di storia del Mugello, ha dato alle stampe dodici volumi su Borgo San Lorenzo in particolare e sul Mugello in generale. Detiene in archivio 90 mila immagini, dal 1860, di tutto il territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.