Gran Turismo, F.4, TCR Italy e Turismo TCS. A completare un weekend con 17 gare in programma e 7 serie in pista Porsche Carrera Cup Italia, Seat Leon Cupra Cup e Mitjet Italian Series.

Tornano a rombare i motori degli ACI Racing Weekend. Sul Circuito Internazionale del Mugello in scena il sesto appuntamento stagionale con quasi 130 vetture e 170 piloti che nel weekend si daranno battaglia tra le curve più famose della Toscana. Grande attesa per il tricolore Gran Turismo con ben 31 equipaggi al via e per l’Italian F.4 Championship Powered by Abarth con 5 piloti racchiusi in meno di 20 punti in classifica generale. Sempre più avvincenti le sfide del TCR Italy e del Campionato Italiano Turismo TCS che daranno spettacolo assieme ai monomarca targati Seat e Porsche e alla Mitjet Italian Series. Ingresso gratuito a tribune e prato. Promozione 2×1 per l’accesso al paddock registrandosi sul sito acisport.it

Saranno 31 gli equipaggi che scenderanno in pista sull’impegnativo tracciato toscano per il quarto round del Campionato Italiano Gran Turismo. Da battere saranno le Ferrari 488 del leader del Campionato, Stefano Gai, e di Malucelli-Cheever, secondi a cinque punti, ma sono attese a prestazioni di rilievo anche le Lamborghini Huracan di Frassineti-Beretta e Agostini-Zampieri oltre all’Audi R8 LMS di Treluyer-Ghirelli, due volte sul podio nell’ultimo appuntamento di Monza. Duelli e grande agonismo saranno attesi anche nella classe Super GT Cup, dove in vetta alla classifica sono racchiusi in 14 punti Vainio-Tujula, Liang Jia-Ortiz e Cazzaniga-D’Amico, tutti con i colori del Vincenzo Sospiri Racing.

5 piloti di 4 diversi team racchiusi in 18 punti. Un campionato apertissimo che arriva al giro di boa quello dell’Italian F.4 Championship Powered by Abarth. Il neozelandese Marcus Armstrong (Prema Powerteam), l’italiano Lorenzo Colombo (Bhaitech), l’olandese Job Van Uitert (Jenzer Motorsport), il venezuelano Sebastian Fernandez (Bhaitech) e il russo Artem Petrov (DR Formula) certificano l’internazionalità del tricolore F.4 e lotteranno per tornare dal Mugello in vetta alla classifica. Tra i rookie continua a comandare, invece, Leonardo Lorandi (Bhaitech) finora dominatore assoluto tra i debuttanti.

Diventa sempre più appassionante la lotta al vertice del TCR Italy – Touring Car Championship ora alla sua quarta tappa stagionale e dove Eric Scalvini, sulla Honda Civic della MM Motorsport, vede avvicinarsi a sole 8 lunghezze la Seat Leon di Nicola Baldan, due volte vincitore nei colori Pit Lane nel precedente round di Vallelunga. Determinati al riscatto, invece, Kevin Giacon sulla Opel Astra del Team Piloti Forlivesi e Max Mugelli sulla Audi RS3Lms di Pit Lane. Raimondo Ricci dovrà invece difendere la leadership nel Trofeo Nazionale TCT sulla Peugeot 308 della Sport&Comunicazione-Autostar.

Scrivono in merito dallo staff di Max Mugelli:

Dopo Adria, Misano e Monza, il TCR Italy Touring Car Championship “trasloca” al Mugello, circuito di casa del nostro Max Mugelli. Questo appuntamento coincide anche con il giro di boa del campionato che si concluderà con i successivi appuntamenti di Imola (10 settembre), Vallelunga (24 settembre) e Monza (22 ottobre).
Max ha avuto l’opportunità di compiere una mezza giornata di test il 4 luglio proprio sul circuito del Mugello, provando alcune configurazioni che gli potranno senza dubbio essere utili in gara. Il miglior tempo fatto registrare da Max, che comunque ha girato solo con pneumatici usati, è stato di 2’01.603.
L’appuntamento in pista è a venerdì 14 luglio con le prove libere alle 14.55, mentre sabato sarà la volta della seconda sessione di libere alle 10.10 e delle prove ufficiali alle 12.50. Domenica 16 luglio sarà dato il via a gara 1 alle 11.25 ed a gara 2 alle 17.55, entrambe da 25 minuti + 1 giro ed in diretta TV su Sportitalia e livestreaming su www.acisport.it.

Max Mugelli
“Sono ovviamente molto felice di correre sul circuito di casa: pur non volendo fare pronostici, potete stare certi che darò il 100% con l’obiettivo di fare bella figura di fronte ad amici e tifosi che vorranno venire a vedermi. I formato del weekend in questa occasione sarà leggermente diverso, con le due gare tutte concentrate la domenica.
Nel test che abbiamo svolto il 4 luglio proprio qui al Mugello ho avuto modo di provare alcuni accorgimenti che spero mi possano essere utili in gara. Da sottolineare anche il nuovo Balance of Performance: vedremo se il Bureau Permanente di Aci Sport riesce a livellare le prestazioni delle vetture, visto che Honda e Seat fino ad oggi hanno dimostrato di avere qualcosa in più rispetto a tutti gli altri. Appuntamento a tutti gli appassionati di automobilismo sportivo al Mugello!”

Programma gare sabato 15 luglio: Mitjet Italian Series 14.20 (R1); Italian F.4 Championship Powered by Abarth 15.05 (R1); Campionato Italiano Gran Turismo 16.00 (R1); Porsche Carrera Cup Italia 17.15 (R1); Seat Leon Cupra Cup 18.05 (R1); Mitjet Italian Series 19.15 (R2).

Programma gare domenica 16 luglio: Italian F.4 Championship Powered by Abarth 9.00 (R2); Porsche Carrera Cup Italia 9.50 (R2); Mitjet Italian Series 10.40 (R3); TCR Italy Touring Car Championship 11.25 (R1); Campionato Italiano Turismo TCS 12.15 (R1); Seat Leon Cupra Cup 15.10 (R2); Italian F.4 Championship Powered by Abarth 16.20 (R3); Mitjet Italian Series 17.10 (R4); TCR Italy Touring Car Championship 17.55 (R2); Campionato Italiano Turismo TCS 18.45 (R2).

ACI Racing Weekend in TV

Condividi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here