Il 21 e il 24 aprile, alle ore 21 in entrambe le occasioni, si terranno a Borgo San Lorenzo (FI) due serate di pugilato dilettantistico interregionale. Presso il palazzetto dello sport della scuola media Giovanni delle Casa di Via Don Minzoni, pugili toscani, pugliesi, emiliano-romagnoli e abruzzesi si confronteranno in oltre venti incontri.

Le due serate sono state organizzate dalla Boxe Mugello in collaborazione con l’Accademia Pugilistica Fiorentina e la Boxe Valdisieve.

Il programma della due giorni comprende, il 21 aprile, quattro pugili della qualifica Elite: il diciottenne Leonardo Esposito (APF), l’esperto ventiquattrenne Camaco Romero (Valdisieve) con 42 match all’attivo e un record di 24 incontri vinti, 4 pari e 14 persi, il mugellano Cristian Martino con i suoi 33 incontri, il promettente Alex Ciupitu (Boxe Mugello) che a soli 20 anni ha già collezionato 58 combattimenti (26-5-27).

Il programma di venerdì, poi, è completato tra gli altri dal debuttante Laktaoui dell’APF nei Senior , il mediomassimo, nella qualifica Youth, Nesim Abdiou (Valdisieve) e Matthias Alaimo, sedicenne Youth, della succursale di Ponte a Egola della Boxe Mugello, vincitore del Torneo Italia nel 2016.

Lunedì 24 aprile, invece, sarà impegnato l’Elite Hermon Arefayne della Boxe Mugello, i fratelli Diani, Raoul e Brando, dell’APF e i fratelli Bogonos, Dragos e Antonio, della Boxe Mugello, il vincitore del Torneo Italia e del Torneo Nazionale Schoolboys 2016, Juri Balla (Boxe Mugello) nonché  il diciottenne Mattia Buonamici (Boxe Mugello) nella qualifica Senior.

Due serate piene di interessanti contenuti tecnici ed agonistici che promettono spettacolo. Appuntamento, quindi, a venerdì 21 e lunedì 24 aprile, alle ore 21, a Borgo San Lorenzo.

Redattore Supporto e assistenza alla redazione, addetto al desk e promozione sui social.
Condividi
loading...

Rispondi