Domenica 9 aprile, nella bella piscina di Carrara, gli under 15 della Pallanuoto Mugello si sono presentati in nove. Solo due cambi per tutta una partita.

Infortuni, impegni familiari e influenza hanno impedito a giocatori importanti di far parte del gruppo in questa difficile sfida contro il Poggibonsi Pallanuoto.

Niente paura: la situazione non è semplice ma i giovani pallanotisti sono abituati ad affrontare grandi difficoltà. Il bravo allenatore Lorenzo Banchi è deciso nei modi e nelle scelte e infonde sicurezza anche a coloro (sono la maggior parte) che giocano il primo campionato della loro vita.

Inizia la partita e il Poggibonsi è subito in vantaggio, ma la Pallanuoto Mugello tiene botta. Gallori e Degl’Innocenti sono ormai delle certezze, Pini fa il centroboa seminando ansia nei marcatori avversari. Lorenzo Banchi tiene la squadra unita e organizzata. Il primo tempo finisce uno a uno.

Qualcuno potrebbe ritenersi soddisfatto. Niente da fare, i nostri non si accontentano di certo e nel secondo tempo arriva la svolta.

Pini sale in cattedra e comincia a segnare a ripetizione. Kenneth Iozzelli sa di avere un forte tiro e lo dimostra. I compagni lottano, nuotano e sbagliano pochissimo, mentre Zeno Rossi difende la porta con grande concentrazione: quattro a due per i nostri.

Nel terzo tempo i mugellani controllano la partita, quasi fossero giocatori esperti.

Arriva il quarto tempo e i nostri ragazzi dimostrano semplicemente di essere più forti: un altro goal per Pini, due segnati grazie al tiro efficacissimo di Sbrocchi e il punteggio finale è fissato sull’otto a quattro definitivo.

Un risultato netto, contro il Poggibonsi Pallanuoto, squadra forte che ha spazi, numeri e un impianto a disposizione neanche paragonabili a quelli della piccola ma agguerrita compagine mugellana. Evidentemente dalle nostre parti si fanno grandi sacrifici, ma si lavora bene.

Allenatore, genitori e ragazzi affrontano così il viaggio di ritorno verso il Mugello, soddisfatti per i tre punti ma, soprattutto, soddisfatti di far parte della scuola pallanotistica mugellana. Una grande famiglia in cui si impara non solo uno sport, ma anche che a stare insieme e a lottare uniti, si raggiungono risultati che un minuto prima di entrare in acqua potevano sembrare irraggiungibili.

Poggibonsi Pallanuoto – 4 – Guggiari Y., Vienni L., Lucia L., Minucci A., Matteucci S., Taddei T. 2, Pianigiani A.,Metaj K.,Marri F., Magazzini L. 1, Casucci M. 1, Caputo M.

Pallanuoto Mugello – 8 –   Rossi Z., Bassi A., Fredducci A., Iozzelli K. 1, Gallori S., Elezi S., Pini P. 5, Sbrocchi E. 2., Degl’Innocenti E.

Condividi
Redattore Supporto e assistenza alla redazione, addetto al desk e promozione sui social.

Rispondi