Pubblicità

Il desiderio del gradino più alto del podio di Max Mugelli è rimandato a settembre in Spagna. Quando oramai tutto sembrava pronto per poter scendere in pista, la gara del Paul Ricard viene annullata. La Creventic, società che gestisce il campionato 24 Hours Hankook, ha preso la decisione di annullare la corsa prevista per il 18/19 agosto sul circuito de Le Castellet a causa del mancato raggiungimento del numero minimo di concorrenti.

Evidentemente il caldo torrido di questo periodo non aiuta i motori delle vetture che svolgono gare di durata e quindi questo potrebbe essere uno dei vari motivi che ha fatto prendere la decisione a Creventic Motorsport di cancellare la gara in programma.  Un vero peccato per Max, consapevole di avere perso la possibilità di fare una affascinante esperienza professionale alla guida di una vettura assai performante come la Renault RS01, un prototipo da oltre 500cv.

Ma l’esperienza è solo rimandata di 15 giorni perché Max con il suo teammate franco-libanese Patrick Sarrailh prenderanno parte alla 4 ore del VdeV in programma sul circuito di Jarama (Spagna) il prossimo 2 settembre.

Gli impegni del pilota di Ronta dopo le vacanze non si fermeranno alle sole gare endurance perché continueranno anche con gli altri tre importanti appuntamenti nel Campionato Italiano TCR in programma a Imola, Vallelunga e Monza al volante dell’Audi RS3 LMS.

OK! Mugello seguirà costantemente il pilota mugellano in modo da informare in tempo reale le sue gesta sportive.

Servizio fotografico: Foto & C.

Pubblicità
Condividi

Responsabile del quotidiano online OK!Mugello.it, attualmente Project Manager presso Sindimedia Srl. Esperto in comunicazione digitale e delle tematiche relative alla Green Economy, sviluppo sostenibile. Solution manager e consulente per aziende. Ideatore e creativo per progetti di comunicazione online.

Commenta l'articolo, scrivi qui!