Pubblicità

Oggi (domenica 4 novembre) il Luco si è presentato con una squadra completamente rimaneggiata causa infortuni. Ultima tegola l’infortunio di Alivernini che priva i mugellani di un’altra punta per circa un mese.

Malgrado le assenze, il Luco ha effettuato una buona partita ed il pareggio gli sta abbastanza stretto in considerazione del maggior possesso di palla e di numerose azioni portate nell’aria del Quarrata; e se ci fosse stata una maggiore precisione nel finalizzare il risultato avrebbe potuto essere diverso.

In ogni caso tutta la squadra va elogiata per l’impegno dimostrato in campo. Il Quarrata ha fatto una partita di contenimento giocando soprattutto di rimessa senza peraltro mai impensierire seriamente il portiere del Luco.

Al 5’ del primo tempo il Quarrata si spinge avanti e dal limite effettua un gran tiro appena sopra la traversa e subito dopo si fa di nuovo pericoloso con un tiro angolatato che il portiere neutralizza.

Al 20’ Rosari spara di poco fuori e al 32’ Lukolic impegna con un gran tiro il portiere del Quarrata. Nel secondo tempo il Luco cerca di spingere maggiormente per cercare di far suo il risultato , ma malgrado numerosi tiri non riesce ad andare in gol.

Al 25’ l’allenatore del Quarrata Mangoni viene espulso per proteste. La partita finisce sul risultato di parità accontentando ambedue le squadre.

Formazione del Luco:
Locatelli Baggiani Brazzini Giovannini. Arias. Gianassi. Cirillo. Lukolic. Giani. Turchi. Rosari.
A disposizione:
Romei. Paoli. Calamai. Salvestrini Carlà Giachetti. Rovini. Rossi. Zeni
All. Giovannetti
Nel secondo tempo entrano per il Luco Salvestrini. Giachetti

Pubblicità
Condividi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.