Una fase di gioco di una delle ultime partite al Romanelli. 
Pubblicità

Come scrisse il nostro direttore tempo indietro, il nostro sito  è carente di commenti e recensioni  sportive, è vero, ma  visto che pochi si avvicinano (vedi le scarse notizie su altri Siti a parte Radio Mugello) e la cronaca battente riempie copiosamente e incredibilmente pagine  cartacee ed On line, lo sport dicevamo  è relegato in secondo piano.

Ce ne dispiace, anche perchè lo scrivente di queste note oltre  a scrivere tre libri sull’A.S.Fortis Iuventus 1909  ( 75, 90 e 100 anniversario dalla fondazione) e sul Club Ciclo Appenninico1907, speravamo  che qualche giovane appassionato di sport si facesse avanti per continuare una lunga catena sportiva. Comunque sia, vogliamo spendere due righe per l’A.S.Fortis Juventus 1909 che l’anno prossimo compie  110 anni di attività agonistica, senza mai interrompere,  com’è accaduto a tantissime  società similari, alcune delle quali sparite nel contesto sportivo, gli anelli della sua secolare storia sportiva, si sta ottimamente comportando nel Campionato di Eccellenza Toscana, con risultati davvero eclatanti (sei partite: quattro vittorie in trasferta e due pareggi casalinghi), che hanno portato i ragazzi biancoverdi ottimamente allenati da Fusi, il secondo posto dietro la corrazzata del Poggibonsi che ha una squadra da Serie D  e forse oltre.

La squadra è composta da alcuni elementi di esperienza che formano il fulcro della compagine, ma ci cono anche molti giovani e giovanissimi (vedi la partita vinta mercoledi scorso a Bucine per 2 a 0) che si stanno ottimante comportando dando sicurezza al proprio allenatore. Certo bisogna evidenziare che il presidente Borselli, i suoi solerti collaboratori, lo staff dirigenziale e tecnico, stanno ben lavorando per continuare  una strada, con tutte le sue grosse difficoltà, ma che tiene la barra dritta per continuare su questi ottimi livelli. Il glorioso “Romanelli”  è sempre là!

Elia Guidotti attaccante bianco verde

 

Il presidente  Riccardo Borselli fra i …carabinieri.
Pubblicità
Condividi
Redattore . Nato a Borgo San Lorenzo nel 1940; giornalista fin dal 1954; autore di circa diecimila articoli di arte, storia, cultura, folclore, costume, sport, vita sociale, civile, religiosa, politica. Appassionato di storia del Mugello, ha dato alle stampe dodici volumi su Borgo San Lorenzo in particolare e sul Mugello in generale. Detiene in archivio 90 mila immagini, dal 1860, di tutto il territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.