Pubblicità

Finalmente il Luco interrompe la serie negativa delle ultime gare con una partita avvincente anche se non esaltante, ma giocata con accortezza e carattere, senza commettere errori in difesa come i vari episodi che hanno determinato i risultati negativi delle ultime partite , con continue azioni dei due contendenti.

Anche ieri (domenica 25 novembre) il Luco ha dovuto fare a meno di Alivernini, Monetti e all’ultimo momento anche del portiere Locatelli influenzato. E ‘ pero di buon auspicio l’ottimo rientro di Zeni, dopo una lunga assenza, che ha ben dialogato con Turchi creando diversi pericoli alla porta del Lammari fino a che è stato in campo.

Il primo tempo è iniziato con un Luco che pressava con buone azioni il Lammari e al 5’ andava in gol con Giani, ma l’arbitro annullava per fuorigioco. Si susseguivano numerose azioni da ambo le parti, ma senza grossi problemi per i portieri (solo due tiri degni di essere ricordati). Al 40’ Turchi, per il Luco, dopo un bello scambio con Zeni tira in porta ma il portiere respinge. Al 30’ si fa vivo il Lammari che impegna con un bel tiro di testa di Babboni il portiere Romei.

Nel secondo tempo il Luco si contraeva in difesa senza però rendere pericolosi gli attacchi del Lammari. Le uniche azioni dei padroni di casa sono avvenute a seguito di punizioni battute da Viviani ben 8, ma sempre ben controllate dalla difesa dei mugellani.

Formazione del Luco:
Romei Baggiani Paoli Giovannini Arias Cirillo Gianassi Zeni Giani Turchi Lukolic
A disposizione:
Cifaldi Bagnoli Carlà Brazzini Giachetti Rosari Rossi Roselli Neri
Nel secondo tempo entrano:
Bagnoli Brazzini Giachetti Rosari Rossi
All. Giovannetti
Arbitro Tomaiuolo

Pubblicità
Condividi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.