Il primo novembre sulla montagna dei fiorentini si corre la seconda edizione della Monte Morello SkyTrail che dopo il grande successo dello scorso anno si prepara ad accogliere atleti con il suo percorso di 25 Km e quasi 1600 metri di dislivello positivo. La gara partirà alle 9:00 dalla splendida terrazza di Piazzale Leonardo, che accoglierà anche l’arrivo degli atleti.

La gara rappresenta un’occasione unica di rivivere un grande passato sportivo legato al vecchio Trofeo Terza Punta, gara che il Gruppo Gualdo ha organizzato per molti anni portando i più forti corridori del mondo su questi sentieri.

Ci sarà tempo fino al 22 Ottobre per assicurarsi un pettorale. La Monte Morello Sky Trail si prefigura come una delle più interessanti novità all’interno del calendario toscano delle corse in montagna. La gara infatti unisce lo spirito del trail e la concezione dello skyrunning con sentieri a tratti impegnativi che portano su tutte le tre cime di Monte Morello. Il percorso prevede sia mulattiere e comodi sentieri sia single track con salite e discese di livello tecnico.

In particolare il percorso transiterà su Poggio al Giro per scendere alla Fonte dei seppi verso Pescina e Cerretomaggio da cui si eleverà, con una salita molto impegnativa, a poggio all’Aia. Si scenderà il ripidissimo “rompistinchi” per raggiungere la Fonte del Ciliegio dove sarà allestito un punto di ristoro, fondamentale prima della risalita che, passando dalla fonte del Nocciolo,  porterà gli atleti alla “Selletta” dove, imboccato il sentiero CAI 00 si raggiungeranno le altre due punte: Poggio Cornacchiaccia e Poggio Casaccia. Dalla prima Punta si affronterà la ripida ed insidiosa discesa che conduce al “Tedesco Morto” per tornare poi alla fonte dei Seppi dove sarà ripreso, in senso inverso, il primo tratto di gara.

Sarà un’occasione, per chi ama la corsa e la natura, di condividere passione, agonismo, fatica e divertimento.

La giornata, oltre che un’occasione di sport, sarà anche una festa e una celebrazione di questa montagna che rappresenta un prezioso patrimonio per i fiorentini. All’arrivo ci penserà il ristorante Caravanserraglio a supportare la festa e offrire agli atleti un lauto ristoro.

La partenza sarà alle ore 9:00 mentre l’arrivo dei primi atleti è atteso dopo circa due ore e mezza. Le premiazioni avverranno alle 13,30 alla presenza del Sindaco e dell’assessore allo sport di Sesto Fiorentino Lorenzo Falchi e Damiano Sforzi  e del’assessore allo sport del Comune di Vaglia e Riccardo Impallomeni.

Gli ultimi atleti, che saranno accolti dagli organizzatori con lo stesso calore dei primi, saranno al traguardo poco dopo le 14.30

La chiusura della manifestazione è prevista per le 15.30

 

Condividi

Commenta l'articolo, scrivi qui!