Pubblicità

Si sono giocate in tre serate differenti, l’eleminatorie per decretare i vincitori che andranno in piazza l’8 settembre, insieme ai Rossi detentori del palio del Diotto.
Nella prima eliminatoria si sono classificati primi, i Bianchi di Santa croce e Fagna che l’hanno spuntata sui Rosa di S.Clemente, grazie alla squalifica avvenuta nell’ultima gara, causata dalle scarpe non idonee del giocatore (che ne avrebbe facilitato la salita sul palo della cuccagna).

Nella seconda eliminatoria invece hanno avuto la meglio i Neri di Ponzalla sui Blu, i Grigi e i Celesti.

Nella terza gara si sono qualificati (sempre per la finale) i Granata Della torre e Petrona, giovanissimi ragazzi che per la prima volta hanno realizzato il sogno della finale, di giocarsi il palio l’otto settembre. Granata che l’hanno spuntata allo spareggio dei coltelli contro i Blu dei Birilli e Crocioni, dopo un alternarsi di vittorie e sconfitte, in quanto le quattro squadre erano più o meno tutte li a pochi punti l’una e l’altra.
Quindi in finale Rossi di Castel San Barnaba, Neri di Ponzalla, Bianchi di Santa croce e Fagna e Granata della torre e Petrona.
Simone Berretti

Pubblicità
Condividi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.