Remo Cattini fra Piero Nuti e Franco Paoli
Pubblicità

Veniamo a conoscenza che la scorsa settimana si è svolta una semplice ma significativa cerimonia in onore di uno dei personaggi più conosciuti ed amati del Mugello: Remo Cattini.

Infatti due soci del “Club Auto Moto Club Storico Mugello” di Scarperia , Piero Nuti e Franco Paoli, hanno consegnato, a titolo personale, un riconoscimento a Remo Cattini, a 50 giorni dal  94° compleanno dell’ex Direttore dell’Autodromo del Mugello.

Il frontespizio della rivista “La Manovella”

L’omaggio che gli amici Nuti e Paoli hanno voluto consegnare all’amico Remo, consiste in una copia del mensile  “La Manovella”, mensile ufficiale dell’Asi Automotoclub Storico Italiano. La rivista nel mese di febbraio 2018 dedica infatti un bellissimo servizio (denominato “Dieci anni da record”) a tutti i record che la Casa Automobilistica Torinese, ha conquistato tra il 1956 ed il 1958 con modelli costruiti appositamente per la conquista di questi primati con piloti famosi in quel periodo.

E tra questi c’era anche il nostro caro Remo Cattini, mugellano e scarperiese adottivo dal 1973. Tra i compagni di lavoro di Remo si notano nomi storici dell’automobilismo sportivo nazionale ed internazionale del periodo, personaggi come Mario Poltronieri (che, terminato il lavoro di pilota, è stato il commentatore dei Gran premi di Formula 1 per la Rai negli anni ’80 e ‘90), Umberto Maglioli (torinese specialista e plurivincitore della Targa Florio), Lurani, Manfredini, Cabianca e Paul Frere (un Belga, che dopo aver chiuso la carriera sportiva è stato uno tra i più noti giornalisti specializzati del mondo dei motori).

Alcune pagine della prestigiosa rivista “La Manovella”

A titolo di cronaca in tutti gli anni di collaborazione tra Cattini e l’Abarth, Cattini ha collaborato alla conquista di ben 78 record di velocità e di durata, record che sono stati conquistati principalmente sulla Pista dell’Autodromo di Monza, ma anche su Piste Europee ed anche Americane, come Daytona e Sebring.

Inoltre Remo ha anche partecipato a 2 edizioni della 24 ore di Le Mans, nelle edizioni del 1949 e 1950 (sempre con Abarth), ha partecipato anche alla Mille Miglia del 1949 ed ad altre gare anche su piste storiche come il vecchio Nurburgring. Leggendo queste note storiche, che ci sono state dettate dall’amico Pier Luigi Guasti, pensiamo e crediamo che questo riconoscimento di Piero Nuti e Franco Paoli verso questo straordinario personaggio, di cui ci onoriamo della sua amicizia, è veramente significativo e meritato: 94 anni, mamma mia! Tantissimi auguri caro Remo.

 

Pubblicità
Condividi
Redattore . Nato a Borgo San Lorenzo nel 1940; giornalista fin dal 1954; autore di circa diecimila articoli di arte, storia, cultura, folclore, costume, sport, vita sociale, civile, religiosa, politica. Appassionato di storia del Mugello, ha dato alle stampe dodici volumi su Borgo San Lorenzo in particolare e sul Mugello in generale. Detiene in archivio 90 mila immagini, dal 1860, di tutto il territorio.

Commenta l'articolo, scrivi qui!