Pubblicità

Giovedì scorso (8 febbraio) Potere al Popolo ha presentato a Borgo i candidati nel Collegio che riguarda il Mugello a Senato e Camera. Nella serata i candidati hanno anche presentato il programma, rispondendo sui vari punti alle domande della scrittrice Simona Baldanzi ed a quelle di un pubblico eterogeneo e molto partecipe.
Ilaria Norma Mugnai, Andrea Malpezzi, Tatiana Bertini, Andrea Becattini e Sandro Targetti hanno parlato di Europa, ambiente, mobilità, trasporti ambiente, diritto al lavoro, alla casa alla scuola, sanità, di previdenza, immigrazione, pratiche sociali…

Le domande sono state molte e variegate. Da queste è emersa anche la posizione di PaP rispetto all’Europa. Spiega una nota “Non è necessaria l’uscita dell’Italia dall’Unione, ma è indispensabile un fermo no ai trattati in vigore, come proposto dal francese Mélenchon, ed un’impostazione basata sulla solidarietà e sui diritti”.

 

È cominciata quindi ufficialmente la campagna elettorale; i candidati per PaP del Collegio di cui il Mugello fa parte hanno già avuto modo di cominciare a presentarsi, oltre che durante eventi come questo, anche a Tele Iride, Radio Mugello e media locali. Ieri mattina, invece, i candidati e gli attivisti hanno manifestato sotto la sede RAI di Firenze, contro quello che definiscono un: “oscuramento mediatico di cui PaP è vittima, oscuramento lesivo della legge che dovrebbe garantire il principio di par condicio”.

Pubblicità
Condividi

Commenta l'articolo, scrivi qui!

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.