Pubblicità

Giovedì scorso (8 febbraio) Potere al Popolo ha presentato a Borgo i candidati nel Collegio che riguarda il Mugello a Senato e Camera. Nella serata i candidati hanno anche presentato il programma, rispondendo sui vari punti alle domande della scrittrice Simona Baldanzi ed a quelle di un pubblico eterogeneo e molto partecipe.
Ilaria Norma Mugnai, Andrea Malpezzi, Tatiana Bertini, Andrea Becattini e Sandro Targetti hanno parlato di Europa, ambiente, mobilità, trasporti ambiente, diritto al lavoro, alla casa alla scuola, sanità, di previdenza, immigrazione, pratiche sociali…

Le domande sono state molte e variegate. Da queste è emersa anche la posizione di PaP rispetto all’Europa. Spiega una nota “Non è necessaria l’uscita dell’Italia dall’Unione, ma è indispensabile un fermo no ai trattati in vigore, come proposto dal francese Mélenchon, ed un’impostazione basata sulla solidarietà e sui diritti”.

 

È cominciata quindi ufficialmente la campagna elettorale; i candidati per PaP del Collegio di cui il Mugello fa parte hanno già avuto modo di cominciare a presentarsi, oltre che durante eventi come questo, anche a Tele Iride, Radio Mugello e media locali. Ieri mattina, invece, i candidati e gli attivisti hanno manifestato sotto la sede RAI di Firenze, contro quello che definiscono un: “oscuramento mediatico di cui PaP è vittima, oscuramento lesivo della legge che dovrebbe garantire il principio di par condicio”.

Pubblicità
Condividi

Commenta l'articolo, scrivi qui!