Giuliano Vangi
Pubblicità

L’Associazione culturale Amici di Giuliano Vangi, con il patrocinio dei Comuni di Barberino di Mugello e Scarperia e San Piero, e dell’Unione Montana dei Comuni del Mugello, in collaborazione con la Pro Loco di Scarperia, e con il contributo del Banco Fiorentino, organizza la Mostra ‘BERGOGLIO: 80 ANNI IN 40 TAVOLE.
Papa Francesco nei disegni di Giuliano Vangi per il volume: Francesco. Il Papa Americano. UTET Grandi Opere – FMR’

Mostra che si terrà presso il Palazzo dei Vicari di Scarperia (FI) da sabato 15 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019, con il seguente orario: Mercoledì, Giovedì, Venerdì 10-13; Sabato, Domenica e Festivi 10-13/14,30–18.

Inaugurazione Sabato 15 dicembre alle ore 15,30. Il programma per l’evento dell’inaugurazione prevede i saluti di:
Gian Piero Luchi, Presidente dell’associazione Amici di Giuliano Vangi; Federico Ignesti, Sindaco di Scarperia e San Piero; Giampiero Mongatti, Sindaco di Barberino di Mugello con delega alla Cultura dell’Unione Montana dei Comuni del Mugello; Fiammetta Capirossi, Consigliere Regionale; Paolo Raffini, Presidente del Banco Fiorentino; e gli Interventi di: Marco Pinelli, Storico dell’Arte; Riccardo Nencini, Senatore della Repubblica.
Sarà presente il maestro Giuliano Vangi.

La Mostra, allestita all’interno della prestigiosa cornice del Palazzo dei Vicari a Scarperia, ripercorre “la vicenda personale e universale (giacchè i fatti di un pontefice non sono mai totalmente privati) di Papa Francesco nelle sue tappe fondamentali, come in una moderna “Legenda maior”, in un vero e proprio ciclo (come quelli che si dispiegavano sulle pareti delle chiese medievali o nei grandi libri miniati) che, nel dipanarsi dei suoi mltepilici episodi, fornisce anche una chiave di lettura complessiva, quella cioè di un cristianesimo vissuto alla luce dell’amore e incardinato nella realtà dell’uomo moderno.

Il tutto espresso con un linguaggio, uno stile, di una purezza e chiarezza assolute ma contemporaneamente investito da una energia, da una forza e da una vitalità di altissima qualità: i segni marcano la pagina con una limpidezza ed una sicurezza da autentico maestro (formatosi alla scuola dei grandi del passato) con una consapevolezza compositiva che mette in luce la forza creatrice del suo pensiero…

Ed è sorprendente, nei disegni di Giuliano Vangi, la capacità di raccontare l’uomo Francesco, mettendone in evidenza, e non di rado svelandone, la forza morale, la sua profonda umanità, il suo desiderio di essere Pastore di una Chiesa vicina agli ultimi del mondo e il suo non rassegnarsi al dolore che l’uomo patisce e che frequentemente si autoinfligge.

Con questi alti e limpidi mezzi espressivi, l’opera grafica di Vangi costituisce un grade omaggio ad una delle coscienze più nobili del nostro tempo.” (Marco Pinelli) Giuliano Vangi è uno scultore di fama internazionale. Nato a Barberino di Mugello, nella piazza principale, è diventato poi messaggero di cultura nel mondo: Germania, Giappone, Corea. L’Associazione culturale Amici di Giuliano Vangi si è costituita nel 2011 con lo scopo di seguirne l’attività artistica e promuovere iniziative e attività per farlo conoscere in maniera più completa anche a livello locale. Ovviamente tutti gli artisti operanti nel Mugello e gli estimatori del grande scultore mugellano sono gentilmente invitati.

La locandina della mostra di Giuliano Vangi a Scarperia.

Foto

Pubblicità
Condividi
Redattore . Nato a Borgo San Lorenzo nel 1940; giornalista fin dal 1954; autore di circa diecimila articoli di arte, storia, cultura, folclore, costume, sport, vita sociale, civile, religiosa, politica. Appassionato di storia del Mugello, ha dato alle stampe dodici volumi su Borgo San Lorenzo in particolare e sul Mugello in generale. Detiene in archivio 90 mila immagini, dal 1860, di tutto il territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.