Anche oggi torna l’articolo dedicato alle vostre segnalazioni. E apriamo con una galleria di foto che ci avete inviato sulla nevicata che oggi (lunedì 13 novembre) ha interessato varie località del Mugello.

Continuiamo con Elisa, che ci segnala che è stato istituito recentemente un servizo navetta da e per l’outlet di Barberino di Mugello (da Borgo e da Scarperia, servizio effettuato da Autolinee Toscane). Un servizio, ci spiega, che può essere utilizzato sia dai dipendenti sia da chi si vuole recare all’outlet per fare acquisti. E che, se risulterà utilizzato ed apprezzato, potrà essere incrementato ed esteso ad altri orari.

Carlotta ci ricorda invece la pericolosità del fatto di incontrare spesso (nel tratto di strada tra Panicaglia e Borgo San Lorenzo) dei giovani richiedenti asilo che percorrono la strada in bici, alcuni dei quali purtroppo ancora senza giubbino ad alta visibilità (un problema che in inverno, con poche ore di luce, torna a farsi sentire).

Veniamo poi all’annoso problema dei rifiuti abbandonati fuori dai cassonetti. Ci scrive Guido:

Dopo un breve periodo di “calma”, eccoci di nuovo …. la foto che allego è inequivocabille! Ma come si fà a sopportare davanti alla propria abitazione una situazione simile?
Faccio presente che la poltrona e il mobiletto erano stati gettati più di una una settimana fà ed io (proprio io), venerdì scorso ho chiamato Publiambiente per far portare via la poltrona e il mobiletto.
Mi rendo conto che purtroppo è una battaglia persa, ma io non sopporto più uno schifo del genere, e dunque continuerò a documentare tutto questo scempio.
Ma le telecamere che fine hanno fatto? Sono sempre installate nei soliti posti? Mi piacerebbe che fossero messe anche in questa Piazza Don Bosco: ne vedremmo delle belle!
Un cittadino che paga le tasse come tutti, ma a cui tocca sorbire il sudicio di tutti!

Piazza San Giovanni Bosco – Borgo San Lorenzo

Poi Daniele da Molezzano ci scrive:

Buonasera,  oggi (11 novembre 2017) segnalo lo sconcio che dalle foto allegate che si commentano da sole:

Molezzano

 

 

Condividi

Commenta l'articolo, scrivi qui!