Pubblicità

Nel corso del pomeriggio di domenica 4 novembre, ci siamo collegati con il “live Tracking” ufficiale della gara Newyorkese per seguire in tempo reale l’andamento dei runner mugellani.

Purtroppo il sito ufficiale della manifestazione non ha messo a disposizione l’elenco degli iscritti, per cui non è stato facile trovare l’elenco completo dei podisti mugellani. Dalle nostre ricerche e da alcune segnalazioni siamo riusciti comunque a seguire gli atleti sotto riportati consapevoli che tale elenco non è esaustivo:

  • Marco Prunecchi – N. 2501 – tempo 02:57:27
  • Giovanni Menchi – N. 28496 – tempo 03:29:44
  • Marco Ballini – N. 7202 – tempo 03:37:58
  • Giampaolo Zaffino – N. 34313 – tempo 04:50:24
  • Matteo Lucii – N. 34468 – tempo 04:57:56
  • Serena Mannozzi – N. 34370 – tempo 04:57:58
  • Simona Zaffino – N. 34798 – tempo 06:27:39
  • Lara Micheli – N. 34874 – tempo 06:27:43

Alla partenza oltre 52000 iscritti che dal Ponte di Verrazzano sono arrivati a Central Park percorrendo i 42km e 195 metri attraversando la grande mela in mezzo a due ali di folla incitante. Per dovere di cronaca la gara è stata vinta dall’etiope Lelisa Desisa per la categoria maschile con il tempo 2:06:26, mentre per la categoria femminile si piazza al primo posto la keniota Mary Keitany tagliando il traguardo della 48esima maratona a Central Park in 2:22:48.

I nostri atleti si sono fatti comunque valere disputando una bella gara piena di soddisfazione e portando il nome del Mugello nella grande mela. Il gruppo mugellano si è subito sfilacciato ed ha visto staccarsi Marco Prunecchi che ha chiuso con un ritardo di soli 30 minuti dalla vincitrice. A seguire Giovanni Menchi e dopo 8 minuti Marco Ballini, mentre sfora abbondantemente il tempo delle quattro ore Giovanni Zaffino. Gli altri atleti hanno vissuto la propria gara in coppia, Matteo Lucii con Serena Mannozzi, mentre Simona Zaffino ha corso insieme a Lara Micheli. Anche se residente a Forli dobbiamo ricordare l’impresa di Alessandro Samorani, compagno di avventure sportive di Giovanni Menchi, che ha disputato la sua gara indossando la maglia di Toscana Mugello Bike.

Tra le curiosità dell’evento sportivo annoveriamo la partecipazione di Giorgio Calcaterra, il tassista volante plurivincitore della mitica 100km del Passatore, che ha chiuso la sua gara con il tempo di 02:42:29. Ventanni anni dopo la prima volta Gianni Morandi, 74 anni il prossimo 11 dicembre, è tornato nella Grande Mela per correre la Maratona di New York. Con il noto cantante italiano, come scritto da lui stesso sui social, anche “i 3 amici” che lo accompagnarano nel 1998; tra loro anche Laura Fogli che ha corso tutti i 42.195km a fianco di Morandi.

A questo link la video diretta con il live tracking  trasmessa sulla pagina di OKMugello.

A seguire un video pubblicato su Facebook del passaggio dei podisti:

Maratona New York 2018. “Imagine a World Without Cancer” 🗽•••#nyc #newyork #newyorkcity #marathon #nycmarathon2018 #cancerresearch #fundraising #running #people #grandemela #maratona @nycmarathon #grande #unica #manhattan #queens #brooklyn #statenisland #thebronx #usa

Publiée par Visita New York City sur Dimanche 4 novembre 2018

Pubblicità
Condividi
Responsabile del quotidiano online OK!Mugello.it, attualmente Project Manager presso Sindimedia Srl. Esperto in comunicazione digitale e delle tematiche relative alla Green Economy, sviluppo sostenibile. Solution manager e consulente per aziende. Ideatore e creativo per progetti di comunicazione online.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.