Pubblicità

Notizia aggioranta alle ore 18:00 – Riguardo alla cucina in Via del Pozzino ci ha contattato (pensiamo noi) il diretto interessato, che tiene a precisare che tale cucina non è stata abbandonata ma bensì segnalata ad Alia per il ritiro. Visto i continui abbandoni da parte di cittadini incivili, il nostro originario segnalatore è stato probabilmente tratti in inganno dalla posizione vicino al cassonetto dei materiali stessi e (forse) non ha visto il cartello affisso. Occasione questa per far presente che i materiali da far ritirare ad Alia devono essere posti fuori dalla propria abitazione e non nelle vicinanze di cassonetti. Comunque meglio così per la cucina “vintage”.

E non solo… – Oggi (domenica 21 ottobre) OK!Mugello torna a raccogliere alcune delle segnalazioni giunte in redazione negli ultimi giorni, per una nuova ‘puntata’ della nostra rubric a sui ‘lettorio reporter’.

La prima riguarda la ciclabile tra Borgo San Lorenzo e Vicchio (lungo il tracciato della Sieve). Scrive Aurelio:

Buonasera, vi trasmetto foto di materiali abbandonati che viceversa andavano correttamente smaltiti. Si tratta di un grosso palo elettrico in cemento abbandonato nella vegetazione in prossimità del greto della Sieve e di una grossa tubazione rugginosa. Il tutto si trova a circa 500 mt (la tubazione) e circa 1000 mt (il palo) nel tratto di ciclabile da Sagginale in direzione Vicchio.
Saluti.

Un altro lettore, poi, ci segnala un abbandono di rifiuti ingombranti in Piazza Dante a Borgo San Lorenzo. Qui, accanto ad un cassonetto, è apparsa la struttura di un divano:

Infine una cucina abbandonata (con tanto di frigorifero) a Borgo San Lorenzo (zona Via del Pozzino).

Una cucina intera in Via del Pozzino a Borgo
Pubblicità
Condividi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.