“Esploramuseo” non va in vacanza. E propone tanti colorati e allegri laboratori e attività, ben 41 e ce ne sono di nuovi con diverse soluzioni per trascorrere un’intera giornata nel verde e fresco Mugello.

Le proposte in catalogo sono rivolte nello specifico agli organizzatori di centri estivi, con “ Estate al Museo ” bambini di diverse età potranno giocare con divertenti laboratori e attività ludiche in 10 dei 16 musei del Sistema Museale Mugello Montagna Fiorentina, all’oasi di Gabbianello e al centro Remida.

E come ogni anno ci sono nuovi laboratori da provare: ‘Come vivevano i bambini preistorici?’ e ‘Te lo scrivo in etrusco’ al Museo Archeologico Comprensoriale di Dicomano e ‘Animali nell’Arte’ al Museo di Arte Sacra e Religiosità Popolare di Vicchio.

Tutte le attività in catalogo sono a misura di bambino per trascorrere l’estate giocando, divertendosi, con intelligenza e curiosità. E allora, al museo di Leprino a Sant’Agata, nel comune di Scarperia e San Piero, si farà un tuffo nel passato in scene di vita quotidiana di un tempo ormai passato con personaggi in movimento, al Museo di Casa d’Erci, a Borgo San Lorenzo, si impara a fare il pane mentre a Casa di Giotto e al Museo di arte sacra, a Vicchio, si potranno realizzare tante “storie di colori” e lettere “ad arte”.

E perché non sbizzarrirsi al Piccolo Museo di Bambini di Borgo San Lorenzo “explorando” le sette stanze tematiche o al Museo dei Ferri Taglienti nel Palazzo dei Vicari di Scarperia dove si torna indietro nel tempo “alla scoperta del Castello”, ricercando gli “stemmi araldici” o ammirando la “magia del Ferro che si trasforma”.

Al Museo della Vite e del Vino a Rufina, in Valdisieve, con la “Caccia al Bacco” dopo la visita al museo, prove di orienteering e caccia al tesoro, mentre per immergersi nella natura basta andare al Museo del Paesaggio storico dell’Appennino di Moscheta a Firenzuola dove le attività porteranno i partecipanti alla scoperta di fauna e flora del bosco.

E presso l’Oasi di Gabbianello con cannocchiale e binocoli si osserveranno gli uccelli che popolano l’area mentre al centro Remida si può liberare fantasia e creatività con materie e materiali di riciclo.

“I nostri musei sono a misura di bambino – sottolinea l’assessore alla Cultura e Formazione dell’Unione dei Comuni del Mugello Giampiero Mongatti – e anche in estate non mancano attività per conoscere, imparare, crescere, giocando e divertendosi”.

Esploramuseo, curato dall’Ufficio Sviluppo Economico e Culturale dell’Unione dei Comuni del Mugello, è on line: www.esploramuseo-mugello.webnode.it

Condividi
Redattore Supporto e assistenza alla redazione, addetto al desk e promozione sui social.

Commenta l'articolo, scrivi qui!